foto_bimbo_nella_sdraietta

Sdraietta neonati: i luoghi dove NON appoggiarla

La sdraietta per neonati è un supporto utile e comodo in cui posizionare il bambino. Non è pericolosa perché il piccolo è completamente al sicuro. Tuttavia è necessario valutare dove posizionarla perché non tutti i luoghi sono considerati esenti da rischi. Allora cerchiamo di capire dove la sdraietta non va appoggiata per la sicurezza del bambino.

È chiamata anche “infant seat” ed è la sdraietta che accoglie il bambino in diversi momenti della giornata. Quando la mamma è occupata in altre faccende, la sdraietta viene in aiuto ed il bambino sembra apprezzare di sostarvi ogni tanto.

Ma dove appoggiarla? I dubbi a volte affiorano su quale sia il miglior posto in cui collocare questo utilissimo sostegno. Generalmente la sdraietta si adagia su una superficie piana e stabile.

Per questo è bene evitare di posizionarla per esempio su di un divano dove potrebbe ondeggiare e mettere in precario equilibrio la sdraietta esponendo così il bambino al pericolo di cadere. Inoltre, c’è da considerare che i movimenti del bambino favorirebbero ancor di più lo sbilanciamento del supporto stesso.

La sdraietta potrebbe essere posizionata a terra perché è un luogo basso e non esposto al rischio cadute tuttavia bisogna tener presente anche in questo caso alcune cose.

Dove NON appoggiare la sdraietta

Per terra potrebbero arrivare spifferi di aria, ovvero piccole correnti che passano sotto le porte. Dunque è bene assicurarsi che non vi siano prima di porvi la sdraietta.

Un’altra accortezza da considerare è quella di non mettere la sdraietta vicino oggetti che il bambino potrebbe afferrare con le mani. Lampade, tende o piante. Lo stesso albero di Natale potrebbe essere un pericolo se adiacente alla sdraietta. Quindi bisogna valutare un luogo sgombro da eventuali sostegni.

La sdraietta, se posizionata a terra, potrebbe essere facilmente raggiunta da animali domestici presenti in casa. Soprattutto nei primi mesi di vita è bene che il neonato non abbia contatto diretto con i “pelosetti”. Specie se sfuggono ad un vostro stretto controllo. Crescendo avranno tutto il tempo per trasformarsi in teneri ed insostituibili compagni di gioco.

Assolutamente sconsigliato appoggiare la sdraietta su di una sedia. Nonostante si tratti di una superficie piana è pur sempre una superficie ridotta. E questo potrebbe essere un rischio.

Un altro luogo in cui appoggiare la sdraietta che potrebbe rivelarsi pericolosissimo è vicino al camino. Anche se a distanza di oltre 1 metro, potrebbero arrivare zampilli dalla legna che scoppietta e raggiungere il piccolo. Si raccomanda dunque di evitare assolutamente questa collocazione.


Leggi anche: Quando bisogna usare la sdraietta per neonati


La sdraietta è talmente comoda e pratica che la si porta ovunque, persino in bagno. Un altro luogo in cui è sconsigliato adagiarla. Pensare di farsi una doccia e mettere la sdraietta sul pavimento del bagno potrebbe essere pericoloso. Ricordiamo infatti che i bambini che sostano in questo supporto devono essere costantemente monitorati e mai lasciati soli.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *