foto_concepimento

Quando avviene il concepimento

Quando avviene il concepimento?

Per concepire è necessario avere un rapporto sessuale non protetto; questo chiaramente non sempre, ma nel periodo corrispondente o in prossimità all’ovulazione. Lo sperma in vagina, a seguito dell’eiaculazione, facilita la risalita degli spermatozoi verso l’ovocita. Una volta che è avvenuta la fecondazione nella tuba, l’ovulo fecondato migrerà, trasformandosi, verso la cavità uterina. Quindi quando avviene l’impianto? Teoricamente 3-4 giorni dopo il concepimento.

Concepimento

Come avviene il concepimento? Il concepimento avviene quando l’ovocita e lo spermatozoo si incontrano e avviene la fecondazione. Il modo in cui ciò avviene, come detto, è legato ai rapporti che ha la coppia e al periodo in cui li ha.

Spermatozoo

Lo spermatozoo è il gamete maschile. Esso è una cellula, dotata di un flagello che ne consente il movimento all’interno del corpo femminile. Nell’uomo la formazione dello spermatozoo comincia intorno agli 11-15 anni.

Spermatozoi

Nel liquido seminale non è contenuto un unico spermatozoo, ma più spermatozoi; essi, per la precisione, sono milioni. Una volta dentro i genitali interni della donna, essi trovano un ambiente acido favorevole, che gli consente di muoversi velocemente; gli spermatozoi, infatti, migrano fisiologicamente verso l’ovocita.

Spermatozoo

Ovulazione e concepimento

L’ovulazione, nella donna, è necessaria per concepire; quando avviene l’ovulazione, infatti, la donna è fertile ed è assai probabile che rimanga incinta. Quindi l’ovulazione quando avviene? In una donna, con un ciclo regolare, l’ovulazione avviene intorno al 14esimo giorno del ciclo.

Ad esempio, se una coppia è in cerca di un figlio, quando avere rapporti per rimanere incinta? Chiaramente il giorno dell’ovulazione è quello migliore; tuttavia l’ovocita vive dalle 12 alle 24 ore, e per questo si considerano fertili anche i due giorni prima e i due dopo l’evento ovulatorio.

Quanto dura l’ovulazione

L’ovulazione femminile non è una fase del ciclo ovarico, ma un evento tra le due fasi specifiche: follicolare e luteinica. Per questo non ha una durata continuativa del tempo; quindi, quanti giorni dura l’ovulazione? Sostanzialmente uno solo, nel corso del quale, probabilmente, essa si verifica.

Sintomi concepimento

Il concepimento, come la fecondazione, non ha sintomi specifici. Infatti, se la donna rimane incinta, non avverte una sintomatologia specifica dopo l’atto sessuale. Ma quanto tempo ci vuole per rimanere incinta? Il periodo varia da coppia a coppia, ma chiaramente, se si tiene conto dei giorni fertili, diventa molto semplice.

Quando avviene l'ovulazione

Quando avviene l’ovulazione

Calcolare quando avviene l’ovulazione è utile se si cerca intensamente una gravidanza. Quindi dopo quanto tempo si rimane incinta? Se l’uomo e la donna godono entrambi di buona salute, basterà avere rapporti mirati, quando la donna è più fertile.

Come avviene la fecondazione

Come avviene la fecondazione? La fecondazione avviene quando la cellula uovo, femminile, e lo spermatozoo, maschile si uniscono; l’incontro avviene in una delle due tube e determina la formazione dello zigote. Successivamente, il nuovo individuò, migrerà verso l’utero per impiantarsi e crescere. Da qui comincia la gravidanza.

Ostetrica, appassionata di ricerca clinica e scientifica. Sognatrice convinta, viaggio più del tempo che ho a disposizione e leggo libri nei rari momenti liberi che mi ritaglio. Scrivo e parlo tanto (troppo!) perché credo nell'enorme potere che ha l'informazione, e soprattutto nella forza che ogni donna ha nel mettere al mondo il proprio bambino. Email: c.lumia@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *