foto_peppa_pig

Peppa Pig non fa sempre bene ai bambini: l’allarme degli studiosi

Peppa Pig è uno dei cartoni che negli ultimi anni sta avendo più successo. I bambini lo amano e ormai le avventure della simpatica maialina sono diventate un appuntamento abituale per tantissimi piccoli. Peppa Pig racconta le storie quotidiane di una famiglia di maialini simpatici e divertenti. Nonostante i bambini amano così tanto la maialina e tutti i personaggi del cartone, secondo gli psichiatri Peppa Pig non è così tanto educativo. A dirlo è una recente ricerca britannica che ha analizzato il cartone.

La ricerca è stata pubblicata sul British Medical Journal, uno dei più autorevoli giornali di scienze. Lo studio, coordinato dalla dottoressa Catherine Bell, ha messo in evidenza come il cartone animato spinga ad andare dal medico spesso, anche quando non necessario. Come sono state tratte queste conclusioni?

Secondo i medici che hanno analizzato il cartone, i personaggi di Peppa Pig si recano dal medico per qualsiasi problema, come un semplice raffreddore. Questo influenzerebbe le mamme e i bambini e darebbe loro l’esempio negativo di andare dal medico per ogni piccolo problema.

Il dottore del cartone si reca dai pazienti per ogni piccolo disturbo

A sua volta il Dottor Brown Bear, il medico del cartone animato, si reca a casa dei suoi pazienti per ogni minimo problema, come un raffreddore o uno sfogo cutaneo. Secondo gli esperti questo non darebbe il buon esempio a chi guarda Peppa Pig, perché ci si abitua a determinati comportamenti.

Per questo motivo secondo i medici e in particolare secondo la dottoressa Catherine Bell che ha condotto lo studio, Peppa Pig crea false speranze in chi lo guarda. L’assistenza primaria non è in realtà come si vede nel cartone animato. I medici non corrono dai pazienti per ogni minimo problema e soprattutto gli stessi pazienti non dovrebbero recarsi in ospedale per ogni piccolo disturbo.

Inoltre nel cartone si vede spesso il Dottor Brown Bear dare consigli medici ai pazienti. Per curare un raffreddore ad un maialino prescrive del latte caldo e riposo a letto. Secondo gli studiosi i genitori potrebbero seguire questi consigli che non sempre potrebbero rivelarsi adatti.

Peppa Pig non è diseducativo, ma alcuni esempi sono sbagliati

Nel complesso Peppa Pig non è un cartone animato diseducativo, anzi, trasmette buoni messaggi ai bambini. Nonostante ciò spinge a prendere l’abitudine di recarsi dal proprio medico curante per ogni problema, come anche un raffreddore o una tosse. Questo aumenta solamente i casi di malasanità perché si toglie del tempo a casi realmente più gravi.


Leggi anche: Donna fa causa a Peppa Pig per via del nome


Principalmente Bell crede che il cartone contribuisca a “creare false speranze sui servizi di assistenza primaria” e “incoraggiare a un uso inappropriato di questi”.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *