foto_michele_placido

Michele Placido figli: la vita privata dell’attore e regista

Michele Placido figli: la vita privata dell’attore e regista

É uno degli attori più acclamati del nostro Paese, oltre ad essere tra i registi più stimati ed affermati. Michele Placido, autore di tanti successi cinematografici, è anche un amorevole padre: ha infatti ben cinque figli, avuti da relazioni diverse con più donne. Scopriamo di più sulla vita privata dello sceneggiatore.

Gli inizi

Michele Placido nasce il 19 maggio del 1946 a ad Ascoli Satriano in provincia di Foggia, in Puglia. Terzo di otto fratelli, dopo aver conseguito la maturità all’età di diciotto anni si trasferisce a Roma ed entra in Polizia. Al contempo inizia a studiare teatro presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica: a quel punto capisce che la sua strada è la recitazione, e lascia la divisa.

La consacrazione

Il suo nome inizia ad affermarsi prima in teatro, poi in televisione in cui ha la possibilità di recitare al fianco di grandi attori del tempo. La grande occasione che lo consacra tra gli attori più stimati d’Italia arriva con il ruolo del commissario di Polizia Corrado Cattani nelle prime quattro miniserie de La piovra (1983, 1986, 1987, 1989).

Regista

Ha iniziato a dilettarsi anche dietro la macchina da presa, scrivendo sceneggiature e dirigendo in prima persona film. Nel 1990 presenta al Festival di Cannes la sua prima opera come regista, Pummarò, sul problema dello sfruttamento lavorativo degli extracomunitari, poi arriva il grande successo di Romanzo criminale, storia della banda della Magliana tratta dall’omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo. Quest’anno ha curato i primi due episodi del cult Suburra – La serie, prima produzione italiana di Netflix.

La vita privata

La vita privata di Michele è costellata dai suoi grandi amori, i cinque figli, nati da due matrimoni diversi. Nel 1989 Michele ha sposato la collega attrice Simonetta Stefanelli dalla quale ha avuto Violante, la primogenita nata nel 1976 che ha seguito le orme del papà, Michelangelo nel 1989 e Brenno nel 1991, anche lui attore. Nel 1988 Placido è diventato papà anche di Inigo, avuto da una relazione extraconiugale.

Il secondo matrimonio

Ora Michele pare aver trovato la serenità al fianco di Federica Vincenti, attrice e cantante sposata nel 2002. Dalla loro unione è nato il più piccolo della famiglia Placido, Gabriele, dato alla luce nel 2006. La storia ha inizialmente fatto storcere un po’ il naso ai detrattori della coppia dati i 36 anni di differenza che intercorrono tra i due.

Violante Placido racconta nonno Michele

Il vincitore di quattro David di Donatello è molto riservato sulla sua vita privata. Michele è nonno, la figlia Violante ha infatti un bimbo di due anni, Vasco. In una recente intervista a Chi, al giornalista che le chiede che tipo di nonno sia Placido, l’attrice confida che in realtà suo padre – preso da mille impegni – ha poco tempo per fare il nonno e per questo non vede spesso il suo bambino.

Giochi da spiaggia metropolitani #oralegale #sabbiacinetica #mammaefigliogiocano

A post shared by Violante Placido (@violante.placido) on

Secondo lui fare figli è una cosa meravigliosa e tutti dovrebbero farne milioni. Certo, come nonno è un po’ atipico. Lavora continuamente, adora il suo lavoro, va sempre in giro. Non sta fermo un attimo. Non è che faccia proprio il nonno, se dobbiamo dirla tutta… A parte questo, comunque, rimane una figura carismatica. Vasco, anche se lo vede poco, quando lo vede è contento“, ha detto la protagonista de ‘Lezioni di Cioccolato’ al settimanale di Alfonso Signorini.

Studentessa di Lettere a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *