foto_mamma_con_carrozzina

Le mamme di oggi sono più brave a gestire i figli ma anche più ansiose

Come sono le mamme di oggi rispetto a quelle del passato? Una ricerca lo svela

Sono molto differenti le mamme di una volta dalle mamme di oggi. Per diversi aspetti positivi, per altri un po’ meno. Lo svela una ricerca che ha tentato di descrivere il profilo tipico delle mamme odierne mettendone in risalto le qualità ed i punti di debolezza. Molte donne divenute madri nell’attuale società si domandano su quanto sia stato diverso il proprio ruolo nei tempi trascorsi. Andiamo allora a scoprire cosa è emerso dallo studio.

Come sono le mamme di oggi? Sono avvantaggiate o al contrario sfavorite nel ruolo che ricoprono in famiglia e nella società? Una ricerca intitolata “Due generazioni di mamme a confronto” è andata a curiosare sul cambiamento della figura materna nel corso del tempo.

I ricercatori si sono chiesti come si vede una mamma di oggi rispetto ad una mamma di 40 anni fa. Ne è emerso che è una donna forte determinata e caparbia. I risultati evidenziano che la mamma odierna è una donna in grado di gestire la famiglia e anche le difficoltà lavorative.

Le mamme sono cambiate

Una elevata percentuale di donne, infatti, ha dichiarato l’importanza dell’impegno e della responsabilità nel mandare avanti la famiglia. Oggi c’è una maggiore necessità di stare fuori per lavoro e conciliarlo con l’accudimento dei figli, cosa non così semplice rispetto al passato.

Probabilmente oggi le mamme sono avvantaggiate perché i mariti sono più collaborativi e presenti. Tuttavia sono donne che si pongono troppo spesso il dubbio di essere delle brave madri. Vanno sempre di corsa e sfidano il tempo e la stanchezza pur di essere vicine ai propri figli.

L’accudimento e l’educazione dei figli sembrano essere compiti più impegnativi rispetto che in passato. Se un bambino di un tempo faceva i capricci questi erano considerati passeggeri e tipici dell’età mentre oggi si tende a dover andare sempre più a fondo e di cercare la causa che esprime il disagio.

Si è anche molto attive in rete attraverso i forum di mamme per confrontarsi ed avere pareri diversi sui propri figli, probabilmente anche per ridurre (ed in certi casi avviene il contrario) le proprie ansie. Un tempo invece non era così: del resto Internet non esisteva neppure.

Il cambiamento insomma è evidente e, come abbiamo potuto constatare, alcuni aspetti sono mutati in meglio altri invece sono peggiorati. Ciò di cui bisogna sempre fare tesoro, oggi più che mai, è l’istinto materno che guida ed orienta una madre nei passi da compiere per andare incontro ai propri figli.


Leggi anche: Perché le neo mamme di oggi sono più depresse


Questi ultimi saranno grati nei confronti della loro “mamma moderna” quando sentiranno che ciò che si fa per loro lo si fa con tutto l’amore che una madre è in grado di dare.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *