Paolo Bonolis

La figlia di Bonolis sul jet privato: è bufera social

La figlia di Bonolis sul jet privato: è bufera social

Che la famiglia Bonolis conduca uno stile di vita agiato è cosa facilmente intuibile, così come è noto che Sonia Bruganelli, moglie del conduttore, e Paolo non lo abbiano mai nascosto. La compagna del mattatore televisivo si è trovata di nuovo coinvolta in una bufera social, “colpa” di una foto scattata alla figlia in un posto riservato a pochi: un jet privato.

La foto dello “scandalo”

La Bruganelli ha infatti condiviso sul suo profilo Instagram – seguito da quasi 300 mila followers – una foto di sua figlia Adele su un jet privato, aggiungendo “#Kenya, #Stiamoarrivando”: un gesto definito eccessivo nei confronti di chi non riesce ad arrivare nemmeno alla fine del mese.

Pioggia di critiche ricevute

“Se non vuoi che qualcuno commenti o replichi, non stare sui social; sei un arrogante e una presuntuosa; ora ti atteggi a contessa di sta ceppa; insegna ai tuoi figli l’umiltà, ed evita di sbattere in faccia a tutti il tuo sporco denaro“, scrive un hater della donna, al sostegno della quale intervengono comunque molti utenti.

Per fortuna che li spendono i soldi così si muove l economia!!! Lavorano…li strapagano…e se li sciusciano…ma chi non lo farebbe??!! E poi perché tutta questa cattiveria..gratuita e volgare“, scrive un altro followers a commento della foto. La bella Sonia, storica compagna del presentatore televisivo, rimane spesso vittima di critiche di ogni genere con l’accusa di ostentare troppo il suo stile di vita agiato.

Non è la prima bufera in cui rimane coinvolta

Lo scorso maggio, è bastata una foto per far finire nel mirino del web la coppia Bonolis. Sonia, in particolare, è stata sommersa di critiche per aver postato sul proprio profilo Instagram la foto delle calzature di sua figlia. Un paio di espadrillas Chanel rosso fuoco, per la precisione. Il valore? 500 euro, secondo gli utenti.

La risposta all’uso dello jet privato

Anche in una passata occasione, Sonia venne attaccata duramente per aver utilizzato un jet privato per le vacanze estive. In quel caso, la moglie di Bonolis rispose per le rime ai suoi detrattori tramite le pagine del Corriere della Sera.

Amo la notte perché non mi da’ragione. Me la toglie… cit.

A post shared by Sonia Bruganelli (@soniabrugi) on

L’aereo privato non è nostro, lo noleggiamo ogni anno avendo molti bambini. Potendo farlo, perché no? L’Italia è quel paese dove se ti fai una foto vestito da sartoria, in una suite, vieni meno apprezzato e addirittura criticato“, diceva.

Immediata la replica

Immediata, anche questa volta, la replica della signora Bonolis: “Io non ostento ricchezza. Siete voi che in una foto di una bambina con i giornaletti sottolineate che è su un aereo privato. Per Adele e per gli altri miei figli non significa nulla, anzi, preferiscono viaggiare con tanta gente (parole di Adele)“. Ancora una volta la Bruganelli si dimostra schietta e sincera, senza peli sulla lingua.

Studentessa di Lettere a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *