foto_concepimento

Il concepimento: come avviene e quanto dura l’ovulazione

Il concepimento

Cos’è il concepimento se non il miracolo della vita? Volendone dare un’asettica definizione, il concepimento è la fusione della cellula sessuale femminile, l’ovulo, con quella maschile, lo spermatozoo, per dar luogo a un ovulo fecondato o zigote da cui inizierà lo sviluppo dell’embrione. Come avviene il concepimento?

Gravidanza

Attraverso un rapporto completo, vale a dire senza l’utilizzo di metodi contraccettivi e con eiaculazione in vagina. Cercare una gravidanza non è cosa semplice, specie se consideriamo il corpo femminile una macchina perfetta, in cui tutto avviene secondo tempi e modi stabiliti.

Chi è alla ricerca di una gravidanza dovrà cercare di far confluire i rapporti sessuali quando avviene l’ovulazione e cioè intorno al 14esimo giorno, in presenza di ciclo regolare di 28 giorni. Un utile ausilio per comprendere il momento dell’ovulazione è dato dall’osservazione del muco cervicale che, in prossimità dell’ovulazione appare “a chiara d’uovo”.

Concepimento

Non si può dire con leggerezza che vi siano dei metodi per rimanere incinta più efficaci rispetto ad altri. Alcune coppie riescono al primo tentativo, altre hanno bisogno di mesi e dunque non è possibile stabilire dopo quanto tempo si rimane incinta.

Vediamo adesso come avviene il concepimento. Durante il rapporto sessuale, con l’eiaculazione entrano in vagina dai 200 ai 500 milioni di spermatozoi. In questa sede ha luogo una prima selezione naturale, poiché l’habitat vaginale è sfavorevole a causa del pH tendenzialmente acido e solo una parte degli spermatozoi riuscirà a proseguire il cammino.

Gli spermatozoi che riescono ad arrivare alla cervice uterina, incontrano un secondo ostacolo, rappresentato dal muco cervicale, che ha caratteristiche diverse a seconda del periodo del ciclo: se il periodo non è quello idoneo, il muco cervicale erige una barriera affinché gli spermatozoi si fermino lì; se invece la donna è nella fase ovulatoria, la cervice secerne un muco liquido e chiaro attraverso cui gli spermatozoi riescono a passare e sopravvivere per tre-quattro giorni.

A tal punto, gli spermatozoi continuano il loro viaggio all’interno della cavità uterina, fino ad arrivare nella zona ampollare della tuba, luogo nel quale avverrà la fecondazione. Solo uno spermatozoo riuscirà a penetrare attraverso lo strato esterno della cellula uovo. Da questo momento nessun altro spermatozoo potrà varcare la stessa porta.

fecondazione

Ovulazione e concepimento

Cosa fare per rimanere incinta? Osservando segni e sintomi – il muco cervicale, la temperatura basale, gli stick ovulatori ed i sintomi minori come lo spotting, i dolori addominali e la tensione al seno è possibile individuare i cosiddetti “giorni favorevoli”, ovvero il periodo fertile.

Quanto dura l’ovulazione

Quanti giorni dura l’ovulazione? L’ovulazione, intesa come momento in cui il follicolo libera l’ovocita, dura un’ora soltanto. Una volta liberato dal follicolo, l’ovocita sopravvive nella tuba per circa 24 ore, che coincidono con il periodo in cui può essere fecondato dagli spermatozoi. Se dopo 24 ore non avviene la fecondazione, la cellula uovo si disgrega.

Posizioni per rimanere incinta

Non vi sono delle prove scientificamente valide a supporto delle varie pratiche messe in atto da molte coppie in merito alle posizioni migliori per fare l’amore. Nonostante ciò, sembra che nella pratica l’assumere determinate posizioni faciliti la risalita degli spermatozoi verso il collo dell’utero (o cervice) e quindi dia una mano a rimanere incinta.

Posizioni per lei:
-evita le posizioni contro-gravità, es: donna sopra l’uomo o in piedi
-prediligi tutte le posizioni che richiedono una penetrazione profonda
-non correre in bagno ad urinare subito dopo il rapporto, tranne se sei predisposta a contrarre infezioni urinarie.

Le posizioni migliori per lei sono quelle che sfruttano (e non contrastano) la forza di gravità, tra queste si consigliano:

-la posizione del missionario e le sue varianti, posizione classica nella quale la donna è stesa di schiena sul letto mentre l’uomo è su di lei
-la posizione a cucchiaio per fare l’amore consiste nell’allineamento dei partners in cui lui si dispone dietro di lei e controlla il ritmo e la penetrazione che diventa più intensa e profonda
-la penetrazione da dietro, in cui la donna si dispone carponi e l’uomo dietro di lei. La penetrazione è profonda e permette agli spermatozoi di farsi strada con più facilità verso il collo dell’utero.

concepire

Sintomi concepimento

Quali sono i sintomi della fecondazione avvenuta?

Indubbiamente i sintomi più comuni e frequenti dell’inizio della gravidanza, dopo il concepimento, sono:
-tensione e gonfiore del seno.
-fastidio ad alcuni tipi di odori.
-maggiore sensibilità ed irritabilità
-fame.
-stanchezza.
-nausea.
-dolori lombari.

Come rimanere incinta subito

Come rimanere incinta velocemente?

Di seguito una serie di consigli utili:
-Sottoporsi agli esami preconcezionali
-Annotare l’ovulazione
-Misurare la temperatura basale
-Verificare eventuali perdite da impianto
-Avere rapporti prima dell’ovulazione
-Evitare lubrificanti che possono rendere meno reattivo lo sperma.

Acido folico prima della gravidanza

L’acido folico è il principale integratore del periodo preconcezionale, che deve essere assunto da tutte le donne almeno un mese prima del concepimento e per tutto il primo trimestre, per prevenire difetti a carico del tubo neurale, come la spina bifida. Il dosaggio raccomandato in genere è di 0,4 mg al giorno.

Consigli per rimanere incinta

La fertilità la si può favorire. Questo è vero considerando che ci sono stili di vita che favoriscono decisamente la possibilità – per le donne ma anche per gli uomini – di arrivare presto ad avere un bambino.

-Alimentazione: ad oggi sembra migliore in gravidanza la dieta mediterranea
-Peso: l’eccesso di peso è nemico della fertilità sia nelle donne sia negli uomini, perché compromette la produzione di ovociti e di spermatozoi. Analogamente essere di molto sottopeso, può causare disturbi ovulatori
-Fumo: Il fumo riduce la motilità delle cellule cigliate delle tube di Falloppio e la spermatogenesi
-Sport: nelle donne, praticare almeno mezz’ora al giorno di attività fisica aiuta a migliorare la funzionalità ovarica.
-Età: se possibile, non aspettare troppo perché con gli anni diminuisce la riserva ovarica.

Testarda e curiosa, sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Trascorro il mio tempo libero viaggiando: adoro sorprendermi osservando fenomeni naturali o ciò che l'uomo è riuscito a creare nei secoli. Laureata in Ostetricia e Masterizzata in Management e Coordinamento, ho deciso di scrivere su PassioneMamma per condividere con voi le mie conoscenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *