Cucinare con i figli è pericoloso: l’appello di una mamma

Fare le faccende di casa con i figli piccoli che girovagano per la casa non è affatto facile per le mamme. Questa è la storia di una donna che sul portale Bubble ha raccontato la sua esperienza in cucina con la figlia: la mamma ha pensato di farsi aiutare dalla piccola per preparare dei biscotti, ma le conseguenze sono state inaspettate.

La storia raccontata dalla mamma

Era una domenica piovosa, ideale – come ricorda la donna – per rimanere a casa guardando film e preparando biscotti. Ha così chiamato in cucina i suoi figli, chiedendo loro di aiutarla con la preparazione dei dolcetti al cioccolato.

È a questo punto che la mamma racconta di essersi trasferita da poco e di doversi ancora abituare ai nuovi spazi e alla nuova disposizione della casa. Mentre facevano i biscotti nella nuova cucina, l’inaspettato. La mamma si occupava degli ingredienti, mentre le sue due figlie avevano il compito di mescolarle nel mixer.
Si stavano preparando ad aggiungere l’estratto di vaniglia quando improvvisamente, entrambe le piccole hanno iniziato ad urlare per il dolore.

L’inaspettato

La donna ha guardato in basso ed ha visto la figlia di 3 anni completamente piegata sulla ciotola del mixer, la sua treccia bionda si era impigliata nell’attaccamento dell’apparecchio, che non ha rallentato né si è fermato, e la piccola continuava a piangere.

La donna ha dunque staccato immediatamente il mixer dalla presa mentre il marito, balzato dal divano alle urla della figlia, ha cercato insieme alla moglie di calmare la piccola spicciandole i capelli rimasti impigliati nell’apparecchio elettronico.

Sfortunatamente, lo sgabello sulla quale era seduta la piccola faceva sì che la sua capigliatura fosse perfettamente puntata al livello del mixer. La mamma ed il papà della bimba hanno poi raccontato di aver recitato una preghiera di ringraziamento per il fatto che il danno fosse stato limitato, evitando conseguenze disastrose.

La mattina dopo

Ma la mattina dopo, mentre pettinava i capelli della piccola, la donna ha ammesso di essere rimasta scioccata nel vedere l’intera parte posteriore della chioma della figlia cadere. Per tutto il resto della giornata, intere ciocche di capelli continuavano a cadere. La mamma ha cercato inutilmente anche di nasconderlo alla bambina, che però si è accorta quasi subito di quello che le stava accadendo in testa.

Solo a quel punto la donna si è accorta di quanto è stato rischioso aver chiamato le proprie figlie in cucina. Sì, il mixer è dotato di avvertenze per tenere i capelli, le mani e le spatole lontano dalle parti in movimento, ma è pur vero che la donna non si aspettava queste conseguenze.


Leggi anche: Lascia il figlio di 2 anni in cucina e la ritrova distrutta


Non voglio spaventare nessuno a fare biscotti in questo periodo festivo – ha detto – ma voglio ricordarvi di essere più cauti riguardo ai potenziali rischi di questi strumenti e di usare l’impostazione più bassa ogni volta che è possibile, specialmente quando cucini con i più piccoli“, ha concluso.

Studentessa di Lettere a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *