diciotto settimane

Come si calcolano le settimane di gravidanza

Come si calcolano le settimane di gravidanza?

Se si tratta della prima gravidanza le domande della futura mamma sono certamente numerose, ad esempio: come calcolare le settimane in gravidanza? Questo sembra un quesito banale, ma la risposta non lo è!

Gravidanza

Settimane e mesi di gravidanza: qual è la differenza? Durante la gestazione è più corretto parlare di settimane di gravidanza, anziché di mesi. I dottori ragionano in questi termini: attraverso le settimane, stabiliscono l’epoca gestazionale e la data presunta del parto.

Qual è la durata della gravidanza? La gravidanza non ha una durata di 9 mesi, bensì 40 settimane. Il conto viene tenuto attraverso le settimane perchè esse hanno sempre la stessa durata (7 giorni), mentre i giorni presenti in ogni mese dell’anno variano.

Calcolo settimane di gravidanza

Spesso e volentieri si pensa che la gravidanza inizi dal momento del concepimento, in realtà non è cosi: la gestazione inizia dal primo giorno dell’ultima mestruazione. La data delle ultime mestruazioni è certa, è nota, mentre non può essere stabilito con certezza il momento esatto in cui l’ovulo è stato fecondato.

come calcolare le settimane in gravidanza

Data presunta parto

Il ginecologo stabilisce una data presunta per il parto. Quante settimane dura una gravidanza? Generalmente la gestazione dura all’incirca 40 settimane, in realtà conoscere con esattezza la data del parto non è possibile: è per questo che si definisce presunta. Non tutti i bambini nascono precisamente nel giorno prestabilito.

Una gravidanza che giunge al termine tra le trentasettesima e la quarantaduesima settimana non porta con sé complicazioni perchè il bambino è adeguatamente formato e pronto per la nascita.

Regolo ostetrico

A questo proposito il regolo ostetrico rappresenta un valido strumento utilizzato da ginecologi ed estetriche per determinare la data stimata del concepimento, la data stimata del parto e l’epoca gestazionale. Esso si presenta attraverso due dischi di carta o di plastica sovrapposti.

È possibile effettuare autonomamente un calcolo approssimativo utilizzando il regolo ostetrico online. Questo strumento è molto utile anche per la prenotazione degli esami utili durante la gestazione.


Leggi anche: La crescita fetale, tabella settimana per settimana


Come calcolare le settimane in gravidanza

Iniziare il calcolo tenendo conto dell’ultimo flusso mestruale permette una maggior precisione. Questo è il motivo per cui quando una donna scopre di essere gravida si trova già a quattro-cinque settimane di gestazione, anche se il rapporto sessuale utile è avvenuto solamente un paio di settimane prima.

Come si contano le settimane di gravidanza

Ecco la tabella grazie alla quale tenere sotto controllo la gestazione.

Calcola la settimana di gravidanza!

– 1° mese: dal primo giorno delle ultime mestruazioni (0 settimane + 0 giorni) a 4 settimane + 3 giorni.
– 2° mese: da 4 settimane + 4 giorni a 8 settimane + 5 giorni.
– 3° mese: da 8 settimane + 6 giorni a 13 settimane + 1 giorno.
– 4° mese: da 13 settimane + 2 giorni a17 settimane + 4 giorni.
– 5° mese: da 17 settimane + 5 giorni a 21 settimane + 6 giorni.
– 6° mese: da 22 settimane + 0 giorni a 26 settimane + 2 giorni.
– 7° mese: da 26 settimane + 3 giorni a 30 settimane + 4 giorni.
– 8° mese:da 30 settimane + 5 giorni a 35 settimane + 0 giorni.
– 9° mese: da 35 settimane + 1 giorno a 40 settimane + 0 giorni.

Sono laureata in Scienze dell'educazione e sono appassionata di lettura e di scrittura: scrivo da quando ero bambina, metto nero su bianco tutto ciò che mi passa per la testa! PassioneMamma è diventata l'occasione per unire la mia più grande passione alle riflessioni sui più piccoli, il cui mondo mi affascina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *