foto_gravidanza

Come avviene la fecondazione

Come avviene la fecondazione?

Come avviene la fecondazione? Rispondere a questa domanda è semplice, poiché tutto è racchiuso nel rapporto tra un uomo e una donna, e quindi tra uno spermatozoo e un ovulo. Per concepire è necessario un atto sessuale. Dove avviene la fecondazione? Essa avviene nel terzo esterno delle tube, scientificamente, e più semplicemente basta dire nel corpo della donna. L’ovulo è rilasciato dall’ovaio e captato dalle tube.

Concepimento

E come avviene il concepimento? Il concepimento avviene nel momento in cui, attraverso l’eiaculazione, l’uomo immette nel corpo della donna gli spermatozoi contenuti nel liquido seminale; questi risalgono lungo il canale cervicale, il corpo uterino, e arrivano alle tube.

Solo uno di loro sarà abbastanza forte da invadere la cellula uovo (chiamata anche ovulo o ovocita) e fecondare. Da questa unione nasce una prima cellula, chiamata zigote.

Questo subirà una serie di modificazioni, che porteranno alla formazione di una struttura cellulare complessa, che aiutata da un ambiente favorevole, provocherà il suo annidamento nella cavità uterina.

Fecondazione

Fecondazione

L’impianto dell’embrione avviene in corrispondenza della zona della cavità uterina più fertile; quest’ultima è in corrispondenza dell’endometrio, che diviene decidua, poiché è lì che il nuovo individuo trova il giusto sostentamento, per la sua crescita ed evoluzione.

Non ci sono sintomi della fecondazione; questo perché la donna dopo l’atto sessuale, che ci sia stato o no un concepimento, non avverte segni e sintomi specifici di una gravidanza.

Questo non così precocemente, visto che se la donna è rimasta incinta sentirà i sintomi almeno dopo un paio di settimane.

Spermatozoo

Lo spermatozoo, per definizione, è il gamete maschile, cioè la cellula che da parte dell’uomo agevola la fecondazione. Lo sperma in vagina, responsabile del concepimento, viene immesso nell’atto sessuale; in più, qual è la durata dello spermatozoo? In ambiente vaginale ha una vita di circa 36 ore massimo.

Ovulo

La cellula uovo, o più semplicemente ovulo oppure ovocita, è la cellula gametica femminile. La sua crescita avviene in ambiente ovarico, e a seguito dell’ovulazione viene rilasciata a livello annessiale, e captata dalle fimbrie tubariche.

Zigote

Zigote

Lo zigote è la prima cellula che si sviluppa dalla fecondazione tra ovocita e spermatozoo. Nelle prima fasi della gravidanza tende verso un processo di differenziazione cellulare, e quindi da una cellula sola se ne moltiplicano tante altre per favorire la crescita del futuro embrione.

Ovulo e concepimento

L’impianto dell’ovulo fecondato avviene circa 3-4 giorni dopo il concepimento. Quindi quando concepire? Il momento giusto è chiaramente il periodo fertile femminile; questo avviene in corrispondenza dell’ovulazione. Proprio in questo periodo è bene avere rapporti non protetti.

Quanto dura l’ovulazione

Quanti giorni dura l’ovulazione? L’ovulazione, nel ciclo ovarico, è un fenomeno non una fase vera e propria; pertanto non ha una durata continua in un determinato arco di tempo, ma si verifica intorno a un solo giorno preciso: il 14esimo.

Ostetrica, appassionata di ricerca clinica e scientifica. Sognatrice convinta, viaggio più del tempo che ho a disposizione e leggo libri nei rari momenti liberi che mi ritaglio. Scrivo e parlo tanto (troppo!) perché credo nell'enorme potere che ha l'informazione, e soprattutto nella forza che ogni donna ha nel mettere al mondo il proprio bambino. Email: c.lumia@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *