foto_mamma_figlio

Chi è mamma ha il cuore fuori dal corpo

Essere mamma significa avere il cuore fuori dal corpo

Mettere al mondo un altro essere umano è una delle esperienze più emozionanti della vita di una donna. Non si nasce con la capacità di essere madre, ma è una sottile e delicata arte che si impara giorno dopo giorno, all’interno della relazione con un piccolo e indifeso esserino: vostro figlio!

Madre – figlio: un rapporto unico

Quando una donna prende in braccio per la prima volta suo figlio sancisce un patto con lui. La madre gli prometterà che farà tutto ciò che potrà per renderlo una persona felice, per difenderlo dai pericoli e sostenerlo in tutte le sue scelte, ogni giorno della sua esistenza.

Essere madre presuppone la capacità di essere responsabile di un altro essere umano. La responsabilità è divisa con il padre, ovviamente, e deriva dalla presa di coscienza di essere pronta ad affrontare le notti insonni, i pianti e le colichette, perchè dentro di lei, dentro la madre, la capacità di amare va oltre tutto ciò.

foto_mamma_giovane_figlio

Le paure dei genitori

Il desiderio di diventare madre sarà così forte da poter accettare la paura di sbagliare qualcosa, di non essere bravi genitori. Questo deriva dall’esperienza di essere stati, a sua volta, figli di genitori che, inconsapevolmente, ci hanno lasciato nell’insicurezza, nell’incertezza e nella distanza emotiva. Non esiste il manuale del perfetto genitore, si può soltanto essere sintonizzati sul bisogno del bambino, in quel dato momento della vita.

L’importanza dell’esempio

Una buona tecnica è quella di dare il buon esempio al figlio. Guidate i suoi passi, donate i vostri valori e formerete un individuo libero. Libero di scegliere e con la sicurezza di avere sempre una base sicura a cui tornare. I bambini hanno necessità di sentire la sicurezza degli affetti intorno a loro.

Ricordiamo anche che un’educazione troppo rigida e dall’altra parte iperprotettiva, non consente di stabilire un legame autentico con loro. Ogni madre desidera per il proprio bambino la felicità. Bisogna ad un certo punto farsi da parte e contenere le proprie ansie e dare la spinta necessaria al bambino per sentirsi sicuro quando dovrà esplorare il mondo.

 Chi è mamma ha il cuore fuori dal corpo

Dare valori ai figli

Una madre dona il proprio cuore e insegna che i valori fondamentali sono quelli del rispetto per se stesso e per gli altri, l’amore, la comprensione, l’empatia, la libertà, l’umiltà, etc. Quando una madre giudica e critica il proprio figlio non favorisce la sua libertà d’espressione. Il bambino generalizzerà questo legame anche nelle altre relazioni e avrà una vita conformista.


Leggi anche: 10 motivi per cui diventare madre cambia per sempre la vita di una donna


Essere madre significa accettare i figli per quello che sono, non è sempre facile, ma il legame d’amore che stabilirete con loro sarà il propulsore che vi darà la forza per andare avanti.

Sono una psicologa e psicoterapeuta. Mi occupo principalmente di prima infanzia e sostegno alla genitorialità. Da sempre amo la scrittura e unirla alla passione per il mondo dei bambini mi incuriosisce! Il mio obiettivo è quello di diffondere informazioni, notizie e buone prassi psico-educative per le neo mamme e i loro pargoletti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *