adozioni in italia

Zoe nome: significato, origine e onomastico

Zoe nome significato

Il significato etimologico del nome Zoe è esattamente “la vita”. Ha origini greche questo nome così delicato e sonoro nonostante sia breve. L’onomastico si festeggia il 2 Maggio. Il nome, diffuso in tutta Italia, è presente nel tardo latino derivato dal greco zoe ovvero “vita”, viene attribuito in senso augurale. Tale augurio viene rivolto, in passato, sia in ambienti pagani per una vita lunga e felice, sia in ambienti cristiani con riferimento alla vita eterna. In ambienti cristiani si è diffuso per il culto di Santa Zoe. Quest’ultima schiava e martire, col marito e due figli sul rogo, perché si era rifiutata di adorare gli idoli dei pagani. Si è poi affermato soprattutto in età romanica e risorgimentale per il personaggio della figlia di re Manfredi, nel romanzo storico di D. Guerrazzi “La battaglia di Benevento” del 1828.

Zoe nome

Non c’è da stupirsi se la piccola Zoe passa dal pianto al sorriso con estrema facilità, perché chi porta questo nome sarà una persona imprevedibile, spontanea e dotata di grande fascino. Fin da piccola dimostrerà un temperamento energico, gioioso e una sfrenata passione per la vita.

Zoe è imprevedibile, incostante, instabileverso un’unica direzione. Lei, come l’amore, segue regole tutte sue, si dirige dove vuole e travolge tutti con la sua prorompenza. Tale nome denota un carattere variabile: da forte e audace a remissiva e rassegnata.

Ogni Zoe tende, comunque, a dare il massimo di sé.Ne esistono anche altre varianti, pressoché uguali, tra cui: Zoa (inglese), Zöe e Zozime (francese), Zoë (tedesco), Zoil (spagnolo).

zoe nome significato

L’onomastico, oltre al 2 Maggio, potrebbe essere festeggiato anche il 5 luglio (Santa Zoe martire a Roma). Anche il 24 maggio (San Zoello martire), il 24 o 27 giugno (Santo Zoilo martire di Cordova), 30 marzo o 26 dicembre (San Zosimo di Siracusa, papa). Ancora il 15 luglio (Santa Zosima martire) e il 19 giugno (San Zosimo martire).

Zoe è un nome che si attesta su circa 3.500 omonime. Esistono anche varianti italiane, ormai quasi in disuso, che contano ancora circa 500 unità. Esse al maschile sono: Zoello e Zòsimo. Al femminile, invece, esistono: Zoella, Zòilo e Zòsima.

Zoe

Zoe è semanticamente (per significato) equivalente a Eva (Hauuah), in quanto il nome della prima donna biblica sembrerebbe derivare dalla radice “vivere” (hayah). Perciò Zoe vanta un’affinità semantica pure con altri nomi augurali molto più diffusi come Vito e Vitale. Di conseguenza, può significare “vivace”, “allegra”, “ottimista”. Due imperatrici bizantine si chiamarono Zoe.

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *