foto_vanessa_incontrada

Vanessa Incontrada figlio: la vita privata dell’attrice

Vanessa Incontrada figlio: la vita privata dell’attrice

É una delle attrici più apprezzate, l’Italia l’ha adottata e se la tiene stretta. Vanessa Incontrada, l’interprete e conduttrice spagnola, sbanca gli ascolti in ogni fiction che la vede protagonista. Successo sul piccolo schermo e nella vita privata: scopriamo qualcosa di più sull’ex modella.

Gli inizi

Vanessa nasce a Barcellona il 24 settembre del 1978 da padre italiano, Filippo (romano della Garbatella) e madre spagnola. Cresciuta fra la capitale iberica e la maremmana Follonica, inizia la carriera di indossatrice all’età di 17 anni.

Immobile come in un quadro???‍♀?? Besitos Amigos ?? #VaneBuongiorno

A post shared by Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) on

Nel 1996 si trasferisce a Milano, dove continua a lavorare come modella. Nel 1998 debutta in televisione con il programma musicale Super in onda su Italia 1. Inizia così a dilettarsi nelle vesti di conduttrici da un programma all’altro, fino a quando nel 2004 arriva la consacrazione.

Il successo a Zelig e la consacrazione al cinema

Vanessa affianca infatti Claudio Bisio nel programma di successo Zelig; il programma comico la consacra anche a livello televisivo, dopo gli apprezzamenti ricevuti al cinema. L’anno precedente, infatti, la Incontrada era stata scelta come protagonista femminile da Pupi Avati per il film Il Cuore Altrove, al fianco di Neri Marcorè.

Attrice di successo

Il film riscuote ampi consensi di pubblico e di critica, tanto che Vanessa viene definita dalla stampa straniera “la nuova Julia Roberts europea”. Per la sua interpretazione, le viene conferito il premio come giovane attrice emergente. Il film è stato presentato al Festival di Cannes e ai Golden Globe a Los Angeles.

Il sorriso è vita! ? Oh, vita! ??? @lorenzojova Besitos Amigos ?? #OhVita #jovanotti #Smile

A post shared by Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) on

Da quel momento, la bella Vanessa si impone come attrice sul grande schermo, fino a diventare la protagonista di tante fiction di successo Rai. La sua presenza in televisione è sempre garanzia di successo, che siano film oppure conduzioni televisive.

La vita con il compagno ed il figlio Imal

Per quel che riguarda la vita privata, la Incontrada è sempre stata lontana dal mondo dello showbiz e del gossip. Conduce una vita tranquilla nella piccola Follonica, dove vive con il compagno Rossano, dal quale a luglio 2008 ha avuto un figlio, Isal.

Il primo maschio in famiglia

Un maschio, dunque, ad interrompere la catena di presenze femminili presenti nella famiglia di Vanessa. “Isal, mio figlio, è il primo maschio della famiglia. Quando mi hanno rivelato il sesso, ho detto: Guardi, non è possibile. Ma del resto doveva arrivare uno che interrompesse il matriarcato“, ha raccontato qualche tempo fa la spagnola a L’Arena di Giletti.

Io e topo gigio ??? Besitos Amigos ?? #BuonWekend

A post shared by Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) on

Risponde alle critiche con ironia

L’attrice ha anche parlato del cambiamento fisico subito. “In un primo momento ho vissuto bene la maternità, con ingenuità. Poi male, perché tutti mi attaccavano per il mio cambiamento fisico. In quel momento lì avrei voluto più protezione. Avrei voluto essere abbracciata“, ha detto.

La Incontrada, infatti, più volte si è dovuta difendere dagli attacchi mediatici da parte di chi l’ha definita lontana dagli stereotipi di bellezza comunemente noti. La sua bellezza naturale e ‘casareccia’ è stata più volta oggetto di critiche, alle quali lei risponde con l’ironia: “Non avrò più fisico che avevo a 20 anni ma chi se ne frega!

La felicità è sentirsi amata ? Grazie❤ Besitos Amigos ??

A post shared by Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) on

E a noi, Vanessa, piace così: in tutta la sua genuinità e simpatia.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *