foto_bambino_tecnologia

Tablet e cellulari prima di andare a letto rovinano il sonno dei bambini

Nell’era digitale anche i bambini passano spesso del tempo davanti ai computer o agli smartphone. Molte volte i genitori stessi per calmare i piccoli li fanno giocare con cellulare, tablet o pc. Per i bambini passare troppo tempo di fronte a schermi digitali non è salutare. I piccoli subiscono seri danni dagli schermi tecnologici. A risentire è soprattutto il loro sonno. I dispositivi digitali rovinano il sonno del bambini. A dimostrarlo è un recente studio che ha analizzato proprio gli effetti della tecnologia sui piccoli.

Lo studio, realizzato dall’Università del Colorado a Boulder e pubblicato sulla rivista Pediatrics, non ha portato avanti nuove analisi. La ricerca ha preso in esame dati di studi precedenti. I risultati sono stati analizzati a fondo e esaminati per cercare di giungere ad una conclusione.

La ricerca ha cercato di comprendere come mai i dispositivi elettronici agiscano in questo modo sui bambini. Gli studiosi hanno preso in considerazione anche i meccanismi biologici che stanno dietro all’azione della tecnologia sui bambini.

Utilizzare dispositivi tecnologici in serata rovina il sonno dei bambini

Una fascia di bambini di età compresa tra i 5 e i 17 anni è stata analizzata dai diversi studi realizzati nel corso degli anni. Questi bambini erano soliti passare la sera varie ore davanti a smartphone, pc, tablet ecc.

È emerso che il 90% dei bambini presi in considerazione dormiva di notte meno ore rispetto agli altri bambini che invece non usavano dispositivi tecnologici. Nel caso di tv i sonni rovinati erano il 75%.

Ma perché questo accade? Cosa c’è negli schermi tecnologici che fa passare il sonno ai bambini?

Gli occhi dei bambini sono ancora in formazione e sono molto più sensibili alla luce. Questo accade perché il loro cristallino è molto trasparente. Gli occhi dei bambini sono quindi maggiormente stimolati dalla luce rispetto a quelli degli adulti.


Leggi anche: Bambini e smartphone, che cos’è la sindrome da occhio pigro


Questa stimolazione visiva ha un effetto negativo sui bambini. Infatti fa sì che i livelli di melatonina calino. La melatonina è un ormone che aumenta nelle ore serali e concilia il sonno. Perciò utilizzando dispositivi elettronici ai bambini passa il sonno a causa del calo di melatonina.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *