Otite nei bambini, attenzione ai rimedi della nonna perché non curano

Otite nei bambini: olio, sale e altri rimedi della nonna non funzionano

Otite nei bambini rimedi

L’otite è un’ infiammazione a livello auricolare. Quando il vostro bambino lamenta un forte dolore all’orecchio, questo potrebbe indicare che è in corso un’infiammazione che non va sottovalutata. Nonostante in molti ritengono l’otite una malattia di poco conto, in realtà non lo è affatto. L’infezione dall’orecchio può estendersi e quindi diventare cronica e molto grave. Ricordiamo che soltanto pochi mesi fa un bambino è morto per un’otite non curata in modo adeguato. I genitori infatti hanno pensato che potessero bastare soltanto i rimedi alternativi, ma non è stato così.

Come già abbiamo detto purtroppo, un’otite non curata può sfociare in qualcosa di più grave, come l‘encefalite. Si dice che l’otite sia una malattia tipica dei bambini. Ma per quale motivo? In realtà si tratterebbe di una questione anatomica. La tuba di Eustachio , il canale che collega la gola e le cavità nasali con le orecchie, nei bambini è più stretta e più corta rispetto agli adulti.

Otite nei bambini, attenzione ai rimedi della nonna perché non curano

Per questa ragione è più facile che si annidino i batteri o virus presenti in gola o dietro al naso, raggiungendo l’orecchio. Una volta annidati, questi microbi provocano la produzione di pus che va a riempire la cavità, premendo sul timpano e causando un forte dolore. Diagnosticare l’otite non è poi così difficile, ma ovviamente potrà farlo soltanto il pediatra, in base ai sintomi clinici del bambino.

Così come per tante altre cose, anche per l’otite è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Va comunque sottolineato che si tratta di rimedi che possono aiutare a non sentire dolore e allontanare l’infiammazione, ma che non curano ed eliminano il problema. Questi rimedi chiamati dalla nonna sono insufficienti affinché l’infiammazione possa essere curata.


Leggi anche: Perché tutti i bambini si ammalano almeno una volta di otite


Come si cura l’otite?

Questa infiammazione nella maggior parte dei casi interessa la porzione media. Si tratta della parte dove si trovano gli ossicini che elaborano impulsi sonori provenienti dal timpano. La migliore cura è sicuramente quella che prevede la prescrizione di un antibiotico da parte del medico. Ovviamente prima di ogni cosa, il medico dovrà fare un’attenta valutazione del caso.

Ho studiato Servizio Sociale, ma da oltre 5 anni lavoro nella realizzazione di contenuti per il web. Ho 33 anni e sono appassionata da sempre di scrittura, mi sono affiancata a questo lavoro perché mi permette di apprendere e condividere con gli altri importanti notizie e contenuti. Sposata da due anni, adesso il mio sogno è quello di diventare mamma. Amo i bambini e questo mi ha spinto a scrivere per Passione mamma, dove non soltanto posso condividere le mie conoscenze ed esperienze, ma posso anche apprendere tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *