foto_regali_nonni_nipoti

I nonni devono consultarsi con i genitori per il regalo di Natale ai nipoti

Si avvicina Natale e i nonni, che da sempre sono coloro che più viziano i propri nipoti, sono alla ricerca del regalo che potrebbe piacere ai bambini. Spesso i nonni non badano a spese per rendere felici i nipotini e partono alla ricerca disperata dell’oggetto tanto desiderato dal bimbo. Piste, macchinine, cucine, bambole… I nonni comprerebbero davvero di tutto per far felici i propri nipoti. I nonni, per quanto vogliano bene ai loro nipoti e vogliano far loro un regalo che li renda davvero entusiasti, non possono decidere da soli. Dovrebbero sempre consultarsi con i genitori del bimbo. Perché?

I nonni dovrebbero sempre chiedere consiglio o avvisare i genitori sul regalo che vorrebbero fare ai nipoti. Questo è molto importante per mantenere buono il rapporto tra nonni e genitori del bambino. Mamma e papà devono sapere cosa i loro genitori hanno intenzione di comprare al bambino.

Perché i nonni dovrebbero chiedere un parere ai genitori

I genitori potrebbero non essere d’accordo sul fatto che i nonni regalino un determinato gioco al bambino. Ad esempio potrebbero non volere che i loro figli giochino con i computer per bambini o hanno già intenzione loro di regalare un determinato giocattolo ai piccoli.

Un altro motivo per il quale i nonni dovrebbero sempre chiedere ai genitori è per un fatto di spazio. Ci sono giochi ingombranti, come le piste per le macchinine, e per i genitori potrebbe essere d’intralcio un gioco così grande.
I nonni potrebbero voler regalare ad esempio una macchina giocattolo sulla quale il bambino può salire e giocare. I genitori in questo caso potrebbero non essere d’accordo perché giocando in questo modo il bambino ha bisogno di più attenzioni che mai e loro potrebbero non essere in grado di dargliele.

Ci sono quindi vari motivi che dovrebbero spingere i nonni a chiedere un consiglio o un parere ai genitori prima di fare un regalo ai bambini troppo impegnativo.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *