Taglio capelli

3 metodi casalinghi per rinforzare i capelli dopo il parto

Una delle parti del corpo più importanti per una donna sono sicuramente i capelli, che appartengono al nostro “biglietto da visita”. Ci teniamo a curarli per far sì che crescano sani e lucenti. Non sempre però riusciamo ad averne una cura costante, soprattutto nel periodo del post parto. Questo è dovuto al calo di estrogeni e all’aumento di prolattina, l’ormone dell’allattamento, che rende i capelli più deboli e tendenti a cadere. Ma, ci sono dei piccoli rimedi che possiamo attuare dentro casa: bastano pochi minuti, gli ingredienti giusti e in semplicissimi passaggi li curiamo e potranno crescere più velocemente e più forti.

Olio di borragine

L’olio di borragine non solo è ricco di acido gamma linoleico, un toccasana per i capelli, ma è anche un antiossidante naturale e aiuta l’equilibrio dell’intero sistema ormonale femminile. Lo si può trovare sotto forma di perle da ingerire come integratore alimentare.

Può essere usato anche più a largo raggio, in quanto non agisce solamente per la bellezza dei capelli ma interviene contro smagliature e rughe, migliora la pelle impura e contribuisce alla salute di vene e arterie.

Frutta e verdura

Naturalmente un grande alleato contro i capelli deboli è il cibo. Una giusta e sana alimentazione non può che favorire la crescita sana del capello. È consigliabile mangiare cibi contenenti vitamine A, B6, B2 e zinco per promuovere la salute del follicolo pilifero; quindi un’alimentazione ricca di frutta e verdura che facilitano la crescita dei capelli e rendono sani i follicoli.

Semi di lino

I semi di lino sono benefici in quanto ricchi di omega tre, vitamina B1, B2, E, F e minerali. Si possono utilizzare sia attraverso impacchi, oppure farne una maschera fai da te. Metti a bollire un pentolino d’acqua con due cucchiai di semi di lino e lascia riposare per una notte o una giornata.


Leggi anche: 5 motivi per mantenere i capelli lunghi dopo il parto


Filtrato il liquido, si può aggiungere qualche goccia di olio di germe di grano o olio di macassar, ideale per capelli aridi e sfibrati. Applica il prodotto sui capelli umidi dal cuoio capelluto fino alle punte. Puoi aggiungere al composto mezzo bicchiere di yogurt, che idrata e favorisce la pulizia del capello.

Sono laureata in Filologia Moderna (magistrale di Lettere Moderne) alla Federico II di Napoli. Non ho figli, ma ho una forte passione per il mondo dell'infanzia, per i rapporti genitori-figli e per tutto ciò che riguarda il nucleo familiare. Amo scrivere di me e di tutto ciò che mi circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *