foto_soldi

Governo: arriva il bonus per chi assiste un famigliare malato

Manovra 2018, le novità dal Governo

Il Senato in questi giorni sta discutendo nuovi disegni di legge volti, tra l’altro, ad incentivare le famiglie e al contempo aiutarle economicamente. La Manovra per il 2018 ha già visto l’approvazione di numerose agevolazioni: l’ultima in ordine di tempo è quella a sostegno dei caregiver familiari.

Bonus per chi assiste un familiare malato in casa

La Commissione Bilancio del Senato ha dato infatti il via libera all’emendamento che stanzia 20 milioni di euro per il 2018, il 2019 ed il 2020 per “la copertura finanziaria di interventi legislativi finalizzati al riconoscimento del valore sociale ed economico dell’attività di cura non professionale del caregiver familiare“.

Decreto approvato all’unanimità

Il decreto, approvato all’unanimità, consiste in un sussidio economico per tutte quelle persone che assistono in casa loro un familiare gravemente malato. La commissione Bilancio ha ripreso le varie discussione con l’obiettivo di terminarle tra stasera e domani.

Sconto Imu e Tasi a tutela delle librerie

In arrivo anche uno sconto su Imu e Tasi per tutelare le librerie, oltre che uno stanziamento di 2 milioni di euro l’anno per il 2018, il 2019 e il 2020 a favore delle “manifestazioni carnevalesche”. In queste ore dovrebbe poi arrivare il via libera ad un primo pacchetto di modifiche sugli enti locali.

L’emendamento sul credito d’imposta Imu, Tasi, Tari – e sconto sull’eventuale affitto – per le librerie, consiste ad un’agevolazione fino a 20mila euro nel caso di esercizi indipendenti “che non risultano ricomprese in gruppi editoriali dagli stessi direttamente gestite“, mentre si ferma a 10mila euro per gli altri esercenti.

Bonus Bebè

Per quanto riguarda il Bonus Bebéla notizia della proroga è ormai certa da qualche giorno – si è ancora in attesa della riformulazione definitiva dell’emendamento rinnovato per i prossimi tre anni. Ciò significa che si aspetta ancora la definitiva ufficialità dell’agevolazione prevista alle famiglie per ogni figlio.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *