foto_melevisione

Le Melevisione torna in tv: ecco quando e su quale canale

Dal 1999 al 2015 ha fatto sognare, appassionare e divertire tantissimi bambini e ragazzi. La Melevisione è sicuramente uno dei programmi per l’infanzia più amati in assoluto. Con i suoi personaggi buffi e divertenti, come Tonio Cartonio, Milo Cotogno, Lupo Lucio, Strega Salamandra e tanti altri, la Melevisione rappresenta un ricordo bellissimo d’infanzia per tantissimi ormai adulti. Chissà quante volte, guardando la tv, molti genitori avranno pensato a come sarebbe bello se i loro figli potessero vedere programmi della loro infanzia, come appunto la Melevisione. Presto questo non sarà più solo un sogno, ma diventerà realtà! La Melevisione torna finalmente in tv.

Dove e quando vedere la Melevisione

La Melevisione tornerà finalmente in tv a partire da sabato 19 novembre. Ogni sabato e ogni domenica alle 9:40 i bambini potranno essere catapultati in un mondo fatto di fate, streghe, orchi, folletti e principessa! Le repliche saranno trasmesse su Rai Yoyo.
Tutti i weekend alle 9:40 su Rai Yoyo tanti adulti potranno tornare ad essere bambini e tanti bambini potranno sognare con personaggi fantastici e storie bellissime!

Le repliche non andranno in onda dalla prima serie, ma partiranno dall’edizione 2004. Nelle puntate che andranno in onda non ci sarà Tonio Cartonio, che ha recitato nel programma dal 1999 al 2004. A dirigere il chiosco della Melevisione dal 2004 c’è stato Milo Cotogno, interpretato da Lorenzo Branchetti. A dare l’annuncio della messa in onda delle repliche della Melevisione è stato proprio l’attore che per 11 anni ha interpretato Milo Cotogno.

Melevisione

La Melevisione è andata in onda per tantissimi anni su Rai 3. Dal 1999 al 2010 la trasmissione è stata su Rai 3. Dal 2011 al 2015 è passata su Rai Yoyo. Le ultime edizioni della serie sono state molto diverse da quelle originali, tanto che non ha riscosso il successo che aveva avuto sul terzo canale della Rai.

Il successo della Melevisione è stato enorme, soprattutto negli anni di Rai 3. La forza del programma è stata quella di creare un mondo vero e proprio, il Fantabosco.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *