foto_neonato_con_cappello_natalizio

Natale con il neonato: come festeggiare dopo il parto

Il profumo del Natale è già nell’aria ma quest’anno in particolare sarà davvero speciale. La nascita del neonato/a è prevista proprio appena pochi giorni prima della Vigilia. È probabile che mamma e bambino tornino tutti e due a casa. Si prospetterà davvero un bel Natale. Come festeggiare?

Se secondo i calcoli la gravidanza giungerà al parto appena poco prima di Natale, sarà senza dubbio una festa memorabile. Facendo tutti gli scongiuri e, sperando dunque che mamma e bimbo stiano bene entrambi, ci si può organizzare a dovere.

Ovviamente non si può pretendere che la neo mamma appena dopo aver partorito si cimenti nella preparazione degli addobbi natalizi. Se si ha la possibilità di poter contare sulla collaborazione di un membro della famiglia o sul partner tanto meglio.

L’elemento che più caratterizza le decorazioni natalizie insieme al presepe è l’albero di Natale. Ci si può divertire a personalizzarlo con delle palline che potremmo definire speciali. Eh già, perché sottolineeranno la nascita di una bambina o bambino e si tingeranno rigorosamente di rosa o di azzurro a seconda del sesso del bebè. Le palline rosa e azzurre riscalderanno ancor più l’atmosfera in casa e potranno essere abbinate ad un tulle bianco che gira tutto intorno all’albero.

Decorazioni che si possono personalizzare è possibile reperirle facilmente attraverso le vendite online. In particolare su Ebay vi sono moltissime idee tra le quali delle palline con su scritta la data l’orario ed il peso del bimbo/a alla nascita.

Non abbiate timore di mettere in atto un addobbo ostentato, la nascita del neonato è un avvenimento importante. Lo testimonia proprio la festa di Natale ovvero la festa per eccellenza della natività.

Anche la tavola natalizia non risparmierà di ricordare alla famiglia l’arrivo del nuovo arrivato. Alle tipiche candele rosso oro e argento messe al centro tavola si potranno aggiungere altre candele in tinta con l’albero.

Il cenone celebrerà oltre che la Santa festività anche la nascita del piccolo appena nato. Sarà un Natale da ricordare dunque largo spazio alla fantasia e ai festeggiamenti.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *