foto_federico

Federico: significato, curiosità e onomastico del nome

Federico significato

Il nome Federico è da sempre molto amato dai genitori italiani. Federico è uno dei nomi maschili più diffusi da sempre. A renderlo ancora più noto sono stati personaggi storici come ad esempio Federico Barbarossa o persone importanti come ad esempio il regista Federico Fellini. Ma cosa significa il nome Federico e qual è la sua origine? Il nome Federico deriva dal germanico Frithurik, successivamente latinizzato in Fredericus. Il nome è composto da frithu, che vuol dire “pace” e rikja che vuol dire “ricco, potente”. Il nome significa quindi “ricco di pace”.

Federico

Il nome Federico è da sempre amatissimo e molto diffuso in Italia. Negli ultimi anni si è registrato un leggero calo nella diffusione del nome, ma davvero molto lieve. Nel 1999 sono stati 4.315 i bimbi chiamati così. Il nome si è tenuto sempre sopra ai 4000 fino al 2010. Dal 2011 il nome è sceso leggermente. In questo anno sono stati 3958 i neonati chiamati così. L’anno successivo il nome è stato dato a 3690 bimbi. Nel 2013 sono stati 3350 i bimbi con questo nome, nel 2014 3294 e nel 2015 sono stati 3210.

Federico significato

Il nome è diffuso molto anche all’estero. Federico è molto popolare in Spagna nella stessa variante italiana. In inglese il nome è tradotto in Frederick. Anche in Francia è molto diffuso come Fedéric. In tedesco è tradotto in Friedrich.

In Italia altrettanto popolare è la versione femminile del nome, Federica.

Federico onomastico

Quando si festeggia l’onomastico di Federico? Vari santi hanno portato questo nome. Uno dei più popolari è san Federico, vescovo di Liegi, venerato il 27 maggio. Un altro santo molto famoso è san Federico, vescovo di Utrecht, commemorato il 18 luglio.

Altre date nelle quali si può festeggiare l’onomastico sono: 3 marzo, 2 agosto, 5 agosto, 8 settembre, 30 settembre e 30 novembre. Davvero molti santi hanno portato il nome Federico e per questo motivo ci sono varie date per festeggiare l’onomastico.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *