coppetta mestruale

Coppetta mestruale: che cos’è, come funziona, prezzi e opinioni

Coppetta mestruale

Sempre più spesso sentiamo chiedere: che cos’è la coppetta mestruale? È un dispositivo di gomma, che viene posizionato in vagina e si comporta come una pompetta vaginale che, grazie al vuoto che si viene a creare attorno alla cervice, raccoglie il flusso mestruale. È una comoda e flessibile coppa in silicone prodotta in materiali anallergici e 100% privi di profumi, colle, lozioni che possano nuocere al nostro organismo. È altrettanto importante sapere come si usa e osservare alcune norme igieniche per l’utilizzo della coppetta: necessita di essere sterilizzata per 5/10 minuti in acqua bollente, prima dell’arrivo del ciclo e subito dopo la fine di esso.

Coppette mestruali

Scegliere la coppa per il ciclo più adatta al proprio corpo è importante, perché esistono diverse taglie tra le quali scegliere. Tendenzialmente le case produttrici offrono la taglia S e la taglia M: la S è per donne che non hanno ancora partorito, giovani e con un buon tono del pavimento pelvico.

La M è consigliata alle donne che hanno già affrontato un parto, hanno un flusso abbondante e un pavimento pelvico meno tonico. Come si mette, all’atto pratico, la coppetta mestruale?

Per inserirla, dopo aver lavato bene le mani e aver assunto una posizione consona(accovacciate o distese sul letto), modificatene la forma secondo la piegatura a C, a 7 o a tulipano.

Come funziona una volta inserita? Si dispiega a creare un leggero vuoto d’aria che la mantiene saldamente in posizione attorno alla cervice. Questo impedisce al sangue mestruale di venire a contatto con l’aria e ciò la rende inodore e antibatterica. Poiché la coppetta ha una capacità tre volte superiore rispetto a tamponi e assorbenti, basterà svuotarla ogni 4-12 ore.

Per estrarre la coppetta vaginale sedetevi sul wc o sul bidet e pizzicate delicatamente la base per annullare il sottovuoto, quindi fate oscillare dolcemente la coppetta mentre la tirate verso il basso. A questo punto basta vuotare la coppetta nel wc, sciacquarla sotto l’acqua ed inserirla di nuovo.

coppetta_mestraule

Coppetta mestruale Opinioni

Le domande più frequente in merito alla coppetta mestruale sono: come funziona e qual è coppetta mestruale migliore:ne esistono di ogni forma e consistenza.

Nonostante debbano essere tenuti in considerazione tanti fattori, come l’età, la parità, la quantità del flusso mestruale e la tonicità del pavimento pelvico, non bisogna tralasciare la comodità di non dover più comprare gli assorbenti ogni mese, di non correre ogni due ore in bagno per cambiarsi e la libertà di poter svolgere qualsiasi attività, con la consapevolezza che la coppetta rimarrà dov’è.

Ricordiamoci inoltre che la coppetta è eco-sostenibile, dura anni e questo comporta un enorme risparmio per te e un consistente abbattimento della produzione dei rifiuti per il nostro pianeta.Tuttavia l’esperienza diretta del prodotto sembra essere l’unica vera soluzione per decidere e vivere in modo diverso le mestruazioni.

Coppetta mestruale opinione ginecologi

L’opinione degli esperti in merito all’utilizzo delle coppe per mestruazioni appare unanime: non esistono effetti collaterali derivanti dall’uso di questi dispositivi, evidenziano anzi che la coppetta può essere usata anche da soggetti allergici al lattice, in quanto prodotta interamente in silicone chirurgico.

Le uniche perplessità sulla espresse dai ginecologi riguardano l’utilizzo precoce, poiché non esiste una coppetta mestruale per vergini e l’inserimento in vagina anche di coppette molto piccole, potrebbe causare la rottura dell’imene.

Coppetta mestruale controindicazioni

Esistono tuttavia di casi in cui l’uso delle coppe mestruali è sconsigliato o controindicato. Prima di tutto bisogna accertarsi di non avere infezioni vaginali in atto; previa visita ginecologica e tamponi è necessario escludere la presenza di esse, perché potrebbero peggiorare con l’utilizzo della coppetta.

Altre condizioni che ne impediscono l’utilizzo sono il post partum, poiché i muscoli del pavimento pelvico e i tessuti vaginali devono ricostituirsi adeguatamente, e qualsiasi intervento chirurgico che coinvolga l’apparato genitale femminile.

Coppetta mestruale prezzi

Il costo della coppetta è sicuramente ridotto rispetto a quello degli assorbenti esterni o interni: essendo riutilizzabile, previa sterilizzazione e corretta conservazione, la coppetta può durare anni.

Il prezzo si aggira attorno al 20 euro, facendo una media tra le soluzioni presenti sul mercato che vanno dai 25 ai 15 euro. È possibile acquistare la coppetta mestruale in farmacia, ma sui siti internet c’è sicuramente una più vasta scelta.

Francesca Vichi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *