foto_chloe_nome

Chloe: origine, significato, curiosità e onomastico del nome

Chloe significato

Sono molti i nomi stranieri che negli ultimi anni sono entrati nella cultura italiana e nel cuore dei genitori: Chloe certamente è uno di questi. Il nome è delicato, semplice ma allo stesso tempo stupendo. Allo stesso modo il suo significato e la sua origine sono particolari e meravigliosi. Il nome Chloe deriva dal greco “chlòe”, parola che vuol dire “piantina nascente, germoglio, erba tenera”: qualcosa che indica perfettamente una bimba appena nata. Proprio la dea greca Demetra era solita essere chiamata Chloe. La dea Demetra è la dea della natura e delle coltivazioni. Il suo suono dolce e il suo splendido significato hanno fatto sì che Chloe diventasse uno dei nomi più amati dai genitori di tutto il mondo.

Chloe

Il nome Chloe è molto diffuso nel mondo. In molti Paesi il nome fa parte della classifica dei 30 nomi più utilizzati. Tra questi Paesi troviamo Francia, Belgio, Usa, Regno Unito, Irlanda e Australia. In quest’ultimo Paese è stato addirittura il 6° nome più scelto nel 2016.

Anche in Italia Chloe è entrato nel cuore di molti genitori, tanto da aver avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni. Fa strano pensare che nel 1999 siano state solamente 7 le bambine chiamate così. Il nome è andato via via diffondendosi sempre più, fino a raggiungere quota 148 nel 2011. Nel 2015 poi sono state 679 le bimbe in Italia ad essere chiamate così. In questo anno il nome è stato 60° nella classifica di quelli più scelti per le femminucce. Tra 2016 e 2017 la diffusione del nome è stata ancora più ampia.

Il nome si può scrivere anche senza la H, quindi semplicemente “Cloe”. La variante con la H è però molto più diffusa rispetto a quella senza.

Chloe significato

Chloe onomastico

Il nome Chloe, essendo un nome che si è diffuso piuttosto recentemente, non è stato portato da nessuna santa. Per questo motivo il nome risulta essere adespota. L’onomastico delle bimbe che si chiamano Chloe si può quindi festeggiare il 1 novembre, giorno di Tutti i Santi.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *