foto_altalena

Bimbo di 10 anni si strozza con la catena dell’altalena

Bimbo di 10 anni si strozza con la catena dell’altalena

Tragedia a Jacksonville, in Florida. Un piccolo bimbo di soli dieci anni stava giocando dondolandosi sull’altalena quando ha trovato la morte. L’incredibile incidente è avvenuto in un parco giochi del quartiere dove il bambino abitava con la famiglia.

É bastato un attimo

La vittima si chiamava Nashon Green. Il bimbo si era recato insieme alla madre ed ai suoi tre fratelli – rispettivamente di nove, di sei e di quattro anni – nel parco sotto casa per giocare tutti insieme. Stando alle ricostruzioni degli investigatori, la madre di NaShon si sarebbe distratta un attimo mentre “il figlio era in piedi sull’altalena”.

Inutile la corsa in ospedale

Poi, quando la donna si è girata verso il figlio, la tragica scoperta: la catena dell’altalena era completamente avvolta intorno al collo del bimbo. La donna ha immediatamente avvertito i soccorsi e le forze dell’ordine, per Nashon non c’è stato niente da fare: il piccolo è morto per le ferite riportate e soffocamento.

La testimonianza di un passante

Sentivo le urla di quella donna e le sirene delle macchina della polizia“, avrebbe riferito un passante presente sul luogo della tragedia ai media locali, come riporta Fanpage.it. “Non c’è assolutamente nulla di paragonabile alla perdita di un figlio“, ha continuato.

Incolpevole la mamma

L’uomo, testimone oculare della tragedia consumatasi, ha anche spiegato che la donna non può per questo fatto essere condannata. “Una madre cerca di condividere più tempo possibile con i propri ragazzi, ma un secondo sono qui e il secondo dopo non ci sono più” ha specificato.

Caso archiviato

Ancora sconosciute le dinamiche dell’incidente. Quel che è certo, è che Nashon si è alzato in piedi sull’altalena, prima di rimanere intrappolato nelle catene della stessa. É bastato un attimo perché si consumasse la tragedia. Ora gli inquirenti sembrano intenzionati a chiudere il caso, archiviandolo come incidente.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *