attività da fare in aereo

Bambini intelligenti: come riconoscerli in 5 caratteristiche

Come riconoscere i bambini intelligenti

Per ogni genitore suo figlio è il più intelligente, il più bello, il più dolce e il più simpatico sin da subito. Più in là nel tempo escono fuori tutti i lati del suo carattere, le sue passioni e le sue abilità. In realtà è possibile capire qualcosa del proprio bambino osservandolo scrupolosamente. Ad esempio, come riconoscere le caratteristiche di un bambino che in maniera obiettiva si dimostra particolarmente intelligente? Basta fare attenzione a 5 particolarità proprie dei bambini intelligenti.

1. La curiosità

Uno dei segni di grande intelligenza è la curiosità estremamente spiccata. Un bambino che osserva attentamente un giocattolo, che capisce subito la sua funzione, che ascolta le conversazioni dei grandi e che (quando sa parlare) chiede sempre il perché di qualsiasi cosa, è certamente un bambino che vuole fortemente sapere e scoprire il mondo. La curiosità è probabilmente la più grande manifestazione dell’intelligenza di un bambino.

2. Essere autodidatta

Un bambino che fa le proprie scoperte, impara da sè determinati meccanismi, esegue tentativi senza chiedere agli adulti, è un bambino che sa trovare soluzioni e sa impegnarsi a tale scopo. Assai più semplice sarebbe chiedere direttamente la soluzione ad un adulto, cosa che per i bambini intelligenti sarebbe troppo scontata e soprattutto poco stimolante e divertente.

bambini intelligenti

3. Stare con i grandi

Sin da piccolo si diverte a giocare con i propri coetanei ma preferisce la compagnia dei bambini più grandi, con i quali può fare qualcosa in più, giochi più ragionati, rapporti di amicizia più “profondi” anzichè fondati solo sul gioco e la compagnia.

4. Giochi

Anche dai giochi che preferisce si può valutare la sua intelligenza. Un bambino che ama i giochi in cui deve ragionare rispetto a uno che preferisce la via più facile e quindi vede come noiosi questo tipo di giochi, ha qualcosa di particolare. Questo non significa che un bambino intelligente non ama giocare all’aperto. Al contrario, molti giochi all’aperto richiedono un ragionamento e un pò di strategia (nascondino ne è un esempio).

5. Fantasia

Una mente intelligente, già dalla piccola età, è capace di immaginare e inventare storie e personaggi del tutto distanti dalla realtà. Adora farsi raccontare favole e storie, e immergersi completamente nei racconti conoscendo tutti i particolari di ogni storia.


Leggi anche: Nido, baby sitter o nonni? Ecco con chi si sviluppa meglio l’intelligenza del bambino


C’è da dire che ogni bambino ha un’intelligenza diversa: alcuni la impiegano nel disegno (ad esempio), in cui spiccano particolarmente già da piccoli, altri la impiegano in altre attività. Basta osservare il proprio bambino per capire quali sono le sue attitudini, se ha bisogno di essere stimolato o sa già quali sono le sue passioni e ha solo bisogno di perseguirle.

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *