foto_neonato_mamma

5 consigli per una neo mamma che ha partorito da poco

Diventare mamma

Diventare madre è uno dei momenti più belli ed emozionanti della vita di una donna, ma è anche un momento ricco di dubbi ed incertezze: possono emergere insicurezze e paure per se stessi ed il bambino. Cambia la vita, sorgono nuovi impegni, vengono alterate le abitudini, i ritmi e bisogna cercare di trovare dei nuovi equilibri. Attraverso un sondaggio è emerso che una parte delle donne si rivolgono a siti Web, app e forum alla ricerca di suggerimenti e informazioni; in particolare durante la gravidanza si collegano per un massimo di 26 minuti ogni giorno. Un’altra parte usa metodi più tradizionali, come libri, e c’è ben l’84% delle mamme che si affidano alle perle di saggezza di amici, professionisti del campo e alle proprie madri.

Infatti, una portavoce della vitamine Pregnacare, che ha commissionato la ricerca, ha sottolineato con gioia e sorpresa, quanto sia ancora diffuso il rivolgersi alla propria madre, e reputarla migliore fonte di consulenza, al giorno d’oggi dove la tecnologia fa ormai parte delle usanze quotidiane e anche come fonte di ricerca.

Alcuni consigli

Il sondaggio ha raccolto anche i 20 migliori consigli che si danno ad una neo mamma, tra cui:

1. Parlare con una persona fidata: non c’è niente di più sicuro che affidarsi a consigli e pareri di qualcuno che conosciamo bene e che può capirci e rassicurarci.

2. Non confrontare la propria gravidanza con le altre mamme, in quanto ogni caso è a sé, siamo tutte diverse con caratteri e personalità differenti, dunque necessitiamo di cure e consigli diversi.

3. Dormire quando il bambino dorme, quindi assicurarsi di concedersi, nei momenti di pausa, il tempo per riposarsi e ricaricarsi. Per poi essere di nuovo attive e sprint quando il bimbo si sveglierà.

4. Provare ad entrare in una routine, instaurare un rapporto di equilibrio nuovo e un nuovo senso di stabilità, che fa bene sia alla madre che al bambino stesso.


Leggi anche: 10 cose che una neo mamma deve saper fare


5. Non preoccuparsi eccessivamente delle faccende di casa e prepararsi ad un mix di emozioni nuove, gioia e paura, ma soprattutto a godersi il bambino ogni momento. Il tempo corre così velocemente, ed è bello e importante che una madre si godi ogni instante i primi cambiamenti e le prime conquiste.

Sono laureata in Filologia Moderna (magistrale di Lettere Moderne) alla Federico II di Napoli. Non ho figli, ma ho una forte passione per il mondo dell'infanzia, per i rapporti genitori-figli e per tutto ciò che riguarda il nucleo familiare. Amo scrivere di me e di tutto ciò che mi circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *