foto_girasole

Semi di girasole in gravidanza: le proprietà benefiche

Semi di girasole in gravidanza

I semi di girasole sono dei frutti secchi raccolti dalla pianta di questo bellissimo fiore. Molto comune è l’olio di girasole, utilizzato per friggere o anche per condire. Non tutti sanno che questi frutti secchi sono pure dei semi da mangiare. I semi di girasole hanno tantissime proprietà benefiche e nutrienti che aiutano a migliorare la salute del nostro organismo. Sono davvero tantissime le sostanze benefiche contenute nei semi di girasole. Per questo motivo questi frutti secchi sono ottimi da mangiare soprattutto in periodi delicati, come la gravidanza. I semi di girasole rappresentano un ottimo alleato della donna in dolce attesa. Scopriamo perché!

Semi di girasole

I semi di girasole si dividono in: bianchi, neri e striati. A seconda di quale seme prendiamo in considerazione, cambiano le proprietà benefiche. I semi bianchi hanno tantissimo acido linoleico, un importante antitumorale e antidiabetico. I semi neri sono ricchi ferro, zinco, fibre e manganese. I semi striati aiutano a regolarizzare l’attività dell’intestino.

Oltre ad essere molto buoni, i semi di girasole hanno davvero tantissime proprietà. Sono ricchi di vitamine, ferro e magnesio. Per il 45% sono composti da grassi, per il 23% da carboidrati e per il 25% circa da proteine. I semi di girasole quante calorie hanno? Circa 577 per 100 grammi.

semi di girasole in gravidanza

Semi di girasole proprietà

I semi contengono moltissime vitamine, come le B1, B2, B6, A, D e E. Hanno molto magnesio, ferro, zinco, manganese e rame. Contengono inoltre acido clorogenico, acido linoleico e acido folico.

I benefici dei semi di girasole sono tantissimi. I semi sono antinfiammatori e antiossidanti. La vitamina E in essi contenuta contrasta la formazione di radicali liberi, che fanno invecchiare le cellule. Inoltre sempre questa vitamina riduce l’infiammazione in caso di artrite.

I semi aiutano ad abbassare il colesterolo “cattivo”, proteggendo così il cuore e l’intero sistem cardiocircolatorio. Aiutano poi ad assimilare nel modo corretto i cibi e migliorano quindi l’attività intestinale grazie alla vitamina B che contengono. Infine calmano i mal di testa e alleviano lo stress.

I semi sono uno dei cibi consigliati in gravidanza. Infatti in questo particolare e delicato periodo la donna ha bisogno di acido folico in modo che il bambino cresca sano e senza problemi.

semi di girasole

I semi di girasole contengono molto acido folico che aiuta quindi la mamma ad assumerlo in modo naturale. Il magnesio e il rame contribuiscono inoltre alla salute delle ossa, rafforzandole.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *