San Raffaele onomastico, significato e curiosità

San Raffaele onomastico

Raffaele è un nome dal suono delicato, spesso ricollegato alla figura dell’Arcangelo che porta lo stesso nome. Ma qual è il significato del nome Raffaele? Ha un’origine ebraica ed è composto da “rapha” (Egli ha guarito) e da “El” (Dio). Il nome significa, quindi, “Dio salva, guarisce“. Raffaele contiene in sé il concetto di Dio; per questo, invoca protezione. Quando si celebra l’onomastico di Raffaele? Il suo onomastico può essere festeggiato in diverse date, a seconda del Santo al quale si fa riferimento.

S. Raffaele

Spesso e volentieri San Raffaele viene celebrato il 24 ottobre oppure il 29 settembre, in memoria dell’Arcangelo Raffaele. Egli è uno dei tre Arcangeli nominati nella Bibbia, insieme a Gabriele (“Dio è potente“) e Michele (“Chi è come Dio?“).

San Raffaele

San Raffaele data? Come già anticipato, non esiste una data precisa nella quale celebrare l’onomastico. Esistono, infatti, altri Santi e Beati che portano il nome Raffaele. La data dell’onomastico varia dunque in base al Santo del giorno. Vediamone qualcuno insieme.

San Raffaele di San Giuseppe, presbitero polacco proclamato Santo da Papa Giovanni Paolo II. Il suo onomastico ricorre il 15 novembre.

Beato Raffaele di Barletta, religioso che viene ricordato proprio nel giorno dell’anniversario della sua morte: il 14 luglio.

san raffaele onomastico

E per quanto riguarda Santa Raffaella? Raffaella è una variante femminile del nome Raffaele. Il suo onomastico può essere festeggiato lo stesso giorno della versione maschile (il 24 ottobre), oppure il 6 gennaio, in occasione di Raffaella Maria del Sacro Cuore, fondatrice delle Ancelle del Sacro Cuore di Gesù, istituto che si occupava della formazione dei giovani.

San Raffaele Arcangelo

Raffaele è un nome teoforico biblico portato dall’Arcangelo Raffaele, il quale appare all’interno del libro di Tobia. Il nome è diffuso proprio grazie a questo culto. Mentre l’Arcangelo Michele ha difeso il nome di Dio da Satana e Gabriele è uno degli spiriti che si trovano davanti a Dio e ne rivela i piani, l’Arcangelo Raffaele accompagna Tobia e lo cura dalla cecità.

Inoltre, Raffaele aiuta anche il figlio di Tobia, Tobiolo, a scegliere una sposa degna di questo nome. Grazie all’aiuto dimostrato verso gli altri, Raffaele è considerato il Patrono dei medici, degli oculisti e dei farmacisti.

bambino appena nato

Raffaele

Esistono alcune varianti del nome Raffaele, sia femminili che maschili: Raffaella, Raffaela, Rina, Raffaello. Di seguito altre curiosità legate al nome di Raffaele.

Personalità di Raffaele. Raffaele ama stare in mezzo agli altri, è portato per il contatto con il prossimo. Si dimostra attento e gentile, solidale e generoso.

Colore. Il colore di questo nome è il giallo, mentre quello di Raffaella è il verde.

Pietra. La sua pietra è il Topazio.

Numero portafortuna. Il numero fortunato di Raffaele è il numero 7.

Tra i personaggi che portano questo nome troviamo: Raffaele Morelli (psicoterapeuta e psichiatra italiano); Raffael Riefoli (cantautore italiano, meglio noto come Raf); Raphael Gualazzi (cantautore e pianista italiano).

Sono laureata in Scienze dell'educazione e sono appassionata di lettura e di scrittura: scrivo da quando ero bambina, metto nero su bianco tutto ciò che mi passa per la testa! PassioneMamma è diventata l'occasione per unire la mia più grande passione alle riflessioni sui più piccoli, il cui mondo mi affascina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *