foto_zerbi

Rudy Zerbi figli: la famiglia allargata del giudice di Tu si que vales

Rudy Zerbi: la vita professionale

Rudy Zerbi è un conduttore italiano da sempre molto amato dal pubblico. Rudy è nato a Lodi nel 1969 e dopo il liceo si è iscritto a giurisprudenza. Contemporaneamente agli studi ha iniziato ad avere alcune esperienze radiofoniche che lo hanno fatto appassionare al mondo della musica. Successivamente ha iniziato a lavorare come produttore alla Sony Music. Dal mondo della musica è passato a quello dello spettacolo, inizialmente partecipando ad alcuni programmi televisivi. Dal 2009 ha iniziato a partecipare come commentatore ad alcuni programmi di Maria De Filippi.
Proprio con Maria ha ideato il programma Italia’s got talent, oggi chiamato Tu si que vales, nel quale Zerbi è giudice. Ma della vita privata di Zerbi cosa si sa? Non tutti sapranno ad esempio che Rudy ha 4 figli.

Rudy Zerbi: la vita con i suoi figli

La famiglia di Rudy è una famiglia allargata. Il conduttore ha avuto infatti 4 figli da 3 donne diverse. Con la prima moglie, Simona, Rudy ha avuto 2 figli: Tommaso, di 18 anni e Luca di 13. Successivamente è stato legato a Carlotta Miti, dalla quale ha avuto un altro figlio, Edoardo, di 8 anni.

Dopo tante storie Rudy ha conosciuto il suo grande amore, Maria Soledad. Da lei Zerbi ha avuto il suo quarto figlio, Leo, nato nel 2015. La storia di Maria Soledad e Rudy è una storia importante ma anche molto dolorosa. Durante il parto di Leo, la compagna di Zerbi ha rischiato di morire insieme al suo bambino.

rudy zerbi

Rudy Zerbi ha rischiato di perdere la compagna e il figlio durante il parto

Maria Soledad ha avuto un distacco totale della placenta al settimo mese: la ragazza era sola a casa e Rudy era a lavoro con il telefono staccato. In studio gli operatori lo hanno fatto uscire, facendogli capire che qualcosa non andava. Una volta arrivato in ospedale, Rudy ha trovato le infermiere in lacrime: Maria Soledad e Leo stavano per morire.

“L’hanno fatto nascere in corridoio ma, una volta nato, aveva bisogno di cure speciali e solo pochi ospedali a Roma hanno le incubatrici per i prematuri gravi, e quel giorno erano tutte piene.” ha raccontato Rudy a Vanity Fair. “Essere genitori di un neonato in pericolo di vita è una sensazione strana: è nato, ma non è ancora tuo. Vorresti toccarlo, nutrirlo, portarlo a casa, ma non puoi. Quando ce la fa, senti di avere avuto un dono, e di essere in qualche modo un sopravvissuto.”

Fortunatamente il piccolo Leo e Maria Soledad sono riusciti a sopravvivere e adesso stanno benissimo. Il peggio è passato e Rudy si gode la sua vita con la compagna e i suoi 4 meravigliosi figli, e non solo! Maria Soledad ha 2 figlie avute da una relazione precedente.

Rudy ha un bellissimo rapporto con le figlie della compagna

“Stare con lei mi sta regalando un’esperienza inedita e bellissima, quella di veder crescere due bambine. Ho quattro maschi, ho sempre desiderato una femmina e ora ne ho due: so che hanno un papà, ma le considero anche mie. Il nostro è un rapporto bellissimo.” ha raccontato Rudy. Nei confronti delle figlie di Maria Soledad, Rudy sente di avere maggiori responsabilità, più di quante ne abbia con i suoi figli.

Rudy ha un solo desiderio dalla vita: che i suoi figli lo considerino un punto di riferimento, cosa che a lui è mancata.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *