foto_bambino

Nomi strani maschili: quali scegliere

Nomi strani maschili

Il fiocco azzurro è pronto per il lieto evento e vi manca ancora la scelta del nome del vostro bambino? Avete deciso di chiamare vostro figlio con un nome particolare e non comune? Ecco una carrellata di nomi strani ed eccentrici… a voi la scelta!

Nomi maschili

Decidere il nome che accompagnerà la vita di vostro figlio non è facile. La maggior parte dei nomi da maschio vi appaiono scontati e vorreste dare al vostro bambino un nome unico, raro e indimenticabile.

Nomi maschili italiani

Ecco una serie di bellissimi nomi per bambini maschi italiani:

– Carlo Maria (deriva da Karl, che significa “uomo libero”, e Maria che significa “sotto la protezione della Madonna”; in genere questa aggiunta è indice di aristocrazia);
– Edgardo (è composto da ead, che significa ricchezza, e gart, lancia, indica essere “custode del patrimonio”);
– Ennio (deriva dal celtico con il significato di “destinato”);
– Ascanio (deriva dal latino Ascanius, non se ne conosce il significato, sebbene sia un nome utilizzato dalla nobiltà italiana);
– Adalgisio (deriva da athala e da gisil, che significano “freccia che dà la nobiltà”).

Nomi maschili particolari

Volete dei consigli ancora più originali per i nomi? Senz’altro questa lista vi stupirà:

– Amos (significa forte, portato da Dio);
– Milo (esprime bontà d’animo);
– Jago (deriva da Jacobus, ossia il nostro Giacomo, è stato diffuso da Shakespeare nella sua opera “Otello”).

nomi strani maschili

Nomi maschili stranieri

Vi piacerebbe chiamare il vostro bambino con dei nomi maschili belli stranieri? Eccone alcuni:

– Norman (significa colui che viene dal nord, ha origine inglesi);
– Noah (versione inglese di Noè, significa colui che consola e porta riposo);
– Ethan (ha origini bibliche, sebbene sia comune più all’estero, il significato è persona determinata, forte).

Nomi inglesi

Se siete affascinati dalla malinconica Gran Bretagna ecco a voi dei nomi della tradizione anglosassone:

– Bradley (deriva dalle parole “board wood” che significano grande bosco, il diminutivo è più comune, Brad);
– Chad (ha origini sconosciute, inizialmente un nome raro e legato al cristianesimo, è usato oggi in Inghilterra).

Nomi americani

I figli delle Celebrities di Hollywood sono maestre nel trovare e creare nomi assurdi per i loro figli.

Un esempio? Kal El, ispirato al vero nome di Superman è il nome scelto da Nicolas Cage!

I figli di Kim Kardashian e Kanye West si chiamano North e Saint!

La cantante Ashlee Simpson per omaggiare Il libro della giungla ha chiamato suo figlio Mowgli.

I coniugi David e Victoria Beckham hanno optato per Brooklyn perché il primogenito è stato concepito sull’omonimo ponte di New York.

Nomi da maschio

Scegliere dei nomi belli maschili è un’impresa faticosa, ma non impossibile:

– Placido (deriva dal latino, significa tranquillo, calmo);
– Tristano (il significato è legato alla letteratura, vuol dire triste, consolazione);
– Pedro (di origine spagnola, è il nostro “Pietro”, e significa pietra, roccia).

nomi strani maschili

Nomi maschili americani

– Terence (Versione americana del nostro Terenzio, significa nativo di Taranto);
– Saul (significa desiderato)
– Cedric (nome letterario inventato dallo scrittore Walter Scott e significherebbe “amore”).

Nomi particolari

Alcuni possono sembrare davvero nomi buffi ma proviamo a leggere il significato nascosto:

– Sauro (di origine incerta, significherebbe lucertola);
– Brando (ultimamente molto in voga, significa fuoco, spada ed è il diminutivo di Aldobrando);
– Vasco ( è di origine incerta, si ipotizza sia il diminutivo di Velasco, che significa piccolo corvo).

Nomi maschili originali

Dei nomi maschili così importanti li conoscevate?

– Oceano ( dal greco Okeanos, significa immensità);
– Tancredi (deriva dal germanico Tankred e vuol dire “consigliere geniale”);
– Leone (come dice il nome, significa coraggio, forza).


Leggi anche: Altri nomi particolari per bambini


Nomi francesi maschili

Questa lista di nomi medievali sembra fatta apposta per gli appassionati di poemi cavallereschi e segreti di corte:

Etienne (significa incoronato, è il corrispettivo francese di Stefano);
Xavier (vuol dire casa splendente, in italiano sarebbe Saverio);
Eugène (l’etimologia dice che significa di nobile nascita);
Hugo (rimanda allo spirito, all’anima).

Sono una psicologa e psicoterapeuta. Mi occupo principalmente di prima infanzia e sostegno alla genitorialità. Da sempre amo la scrittura e unirla alla passione per il mondo dei bambini mi incuriosisce! Il mio obiettivo è quello di diffondere informazioni, notizie e buone prassi psico-educative per le neo mamme e i loro pargoletti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *