indovinelli

Indovinelli per ragazzi e bambini

Indovinelli per ragazzi

Non c’è gioco che più diverte bambini e ragazzi. Si tratta degli indovinelli. Sono domandine che stimolano curiosità nel ricercare la risposta giusta al quesito posto. I ragazzi si divertono, allenano la mente e misurano le loro capacità nel trovare la soluzione esatta all’indovinello. Ve ne sono di ogni tipo, scopriamo quelli che piacciono di più.

Indovinelli

Tra gli indovinelli quello tradizionale che ormai tutti conoscono è il fatidico “C’è una cosa che odora di rosa ma rosa non è indovina cos’è”? È una saponetta. Ma la lista degli indovinelli è lunghissima vi sono quelli con soluzione, quelli impossibili ma anche indovinelli divertentissimi.

È una gioia per i ragazzi azzeccare gli indovinelli con la risposta esatta. Quindi il gioco degli indovinelli piace davvero a tutti e lo si può proporre in qualsiasi occasione, che si tratti di una festa di compleanno o di un generico pomeriggio in casa.

Indovinelli divertenti

Giochi che fanno ridere. Gli indovinelli simpatici sono quelli che suscitano ilarità dunque devono far ridere. Eccone qualcuno: “Più invecchi e più diventa luminosa” È la torta di compleanno! “Qual è il re più rilassato del mondo?” Il re-lax! “Se stai dritto lui si sdraia se invece ti sdrai lui sta dritto. Cos’è?” È il piede! “Cosa usa Braccio di ferro per condire l’insalata?”. L’olio di Oliva! “Quando è nera è più pulita, se è bianca invece è più sporca…sai dire cos’è?” È la lavagna. “Sapete qual è la marca di biscotti che fa male al computer?” Lo ha-ker!

Indovinelli difficili

Per i ragazzi più grandicelli il grado di difficoltà degli indovinelli può essere più alto. Ovviamente i giochi non devono essere difficilissimi ma rapportati all’età dei partecipanti. Allora ecco quali sono gli indovinelli da fare: “Willie è sasso ma non è pietra,è forchetta e coltello ma non è posata,è fiamma ma non è fuoco, è cartella ma non è zaino, è pastello ma non è colore, è mammifero ma non è animale, è bello ma non è carino,è metallo ma non è oro, è giocattolo ma non è gioco, è indovinello ma non è quiz, è penna ma non è biro, insomma, cos’è Willie?” La soluzione è che Willie è rappresentato dalle doppie nelle parole.

“La mia vita può durare qualche ora, quello che produco mi divora. Sottile sono veloce, grossa sono lenta e il vento molto mi spaventa. Chi sono?” La candela.

“Un bivio porta a due paesi diversi: in uno ci sono solo persone che dicono la verità, nell’altro solo persone che mentono. Un viandante vuole sapere qual è il paese della verità e, incrociando un uomo che sta venendo da uno dei due paesi, glielo chiede. Che domanda gli fa per sapere con certezza qual é il paese della verità?” Al viandante é sufficiente chiedere: “portami al tuo paese”. Nel caso in cui l’uomo dica la verità, infatti, lo poterà proprio nel paese desiderato. Se mente, lo porterà comunque nel paese della verità.”

Indovinelli logici

Ecco alcuni indovinelli di logica.

“Il padre di Renata ha 5 figlie:

  1. Zazzana,
  2. Zezzena,
  3. Zizzina ,
  4. ?
  5. Zuzzuna.

Come si chiama la quarta figlia? Naturalmente Renata!

“Un gallo fa l’uovo su una montagna, da che parte cade?” Il gallo non fa l’uovo! “Ogni mattina appaio ai tuoi piedi, ti seguo ogni giorno, non importa quanto tu corra veloce e, nonostante questo, posso perire nel sole di mezzogiorno. Chi sono? L’ombra!

indovinelli_per_ragazzi

Indovinelli matematici

Gli indovinelli che allenano la mente sono quelli fatti con i numeri da cui c’è molto da imparare . Vediamo quali sono: “In una stanza ci sono 7 bambini. Ogni bambino ha 7 sacchi. In ogni sacco ci sono 7 gatti grandi. Ogni gatto grande ha 7 gatti piccoli. Quante gambe ci sono nella stanza?” Le gambe (e non le zampe) sono solo 14!
“Un gatto e mezzo in un minuto e mezzo mangia un topo e mezzo. Quanti gatti servono per mangiare 60 topi in 30 minuti?” Tre gatti. Infatti: un gatto mangia un topo in un minuto e mezzo, perché il tempo rimane invariato.

Quiz divertenti

Le domande a quiz sono stimolanti ed incuriosiscono. Se si vuole organizzare un gioco come se fosse un vero e proprio quiz le domandine possono riguardare argomenti diversi. Ne proponiamo alcuni: ” In che regione si trova il Gargano?” (Puglia). “Quale città si chiamava anticamente Partenope?” (Napoli). “In quale nazione vivono i Catalani?” (Spagna).”Oxford è una famosa università. In quale nazione si trova?” (Gran Bretagna). “In quale città si trova la Mole Antonelliana?” (Torino). “Chi fu secondo la mitologia romana la madre di Cupido?” (Venere).”Quale arma australiana da getto se non colpisce il segno, torna al lanciatore?” (Boomerang).

“Qual è il pianeta che ha il maggior numero di satelliti?” (Giove). “Che cosa introdusse in Europa avendolo scoperto in America, il signor Nicot?” (Il tabacco. Dal suo nome deriva la parola nicotina). ” La statua della libertà serve da faro al porto di New York? Si o no?” (Si). ”

Indovinelli con soluzione

Gli indovinelli come abbiamo visto possono essere molti alcuni di essi possono avere annessa la soluzione. Ovviamente ogni indovinello deve essere adeguato all’età del bambino o ragazzo che partecipa al gioco. Un indovinello troppo difficile non entusiasma il bambino perché non è in grado di fornire una risposta.


Leggi anche: Quali sono gli indovinelli più divertenti


Indovinelli facili

È vero anche il contrario, indovinelli troppo semplici non divertono perché la soluzione è facilmente individuabile. Quindi prima di iniziare un gioco di gruppo con gli indovinelli è buona regola sceglierli in base al target giusto di età. L’importante è che il protagonista del gioco sia il divertimento che permette una partecipazione attiva e allegra.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *