idee halloween

Idee per Halloween con i bambini: festa, giochi e costumi

Idee per Halloween

Semplici idee da proporre ai bambini per festeggiare il 31 ottobre con creatività. Se siete alla ricerca di una decorazione per Halloween originale, vi basterà seguire alcune indicazioni. Qui troverete utili consigli anche per decorazioni Halloween fai da te. Come vestirsi ad Halloween? Ecco i più suggestivi costumi per Halloween!

Costumi Halloween

Festa di Halloween per bambini? Si tratta di una festa a tema horror dunque il travestimento adatto deve essere mostruoso. Non possiamo sicuramente presentarci vestiti da principessa o da tartaruga ninja. Un esempio? Lo zombie per il maschietto e la strega per la femminuccia.

Travestimenti Halloween

Abiti Halloween più originali? Ci si può presentare alla festa travestiti da Frankenstein, da mummia o da Joker. Per una bambina, invece, si può pensare di creare il personaggio di Malefica, l’antagonista del film Disney de “La bella addormentata nel bosco”.

Altri due personaggi a cui ci si può ispirare sono Victor e Victoria del film di animazione “La sposa cadavere”.

In questo modo i travestimenti di gruppo non risulteranno per niente banali.

costumi halloween

Lavoretti Halloween

Come per ogni ricorrenza, si tende ad intrattenere i bambini con dei lavoretti. Abbiamo selezionato i lavoretti di Halloween per bambini più divertenti, facili da fare anche in casa.

Ad esempio, un vecchio vasetto di vetro utilizzato in cucina può diventare una zucca. Come? Facilissimo: basta decorare il vasetto facendolo diventare zucca con dei colori a tempera ed inserire all’interno una candela.

Un’altra idea è quella di ritagliare tanti pipistrelli da un cartoncino nero ed appenderli al soffitto con della lenza trasparente. Infine possiamo creare uno scheletro umano utilizzando dei cotton fioc da incollare su di un foglio scuro.

Decorazioni Halloween

Anche le decorazioni di Halloween sono a tema horror. Il simbolo per eccellenza della festa è la zucca di Jack O’Lantern. Essa va intagliata ed illuminata con una candela, una volta svuotata. Per gli occhi è il naso occorre incidere dei triangoli. Attenzione alla bocca perché deve essere rigorosamente sdentata!

idee halloween

Addobbi Halloween

Manca poco al 31 ottobre e già in molte vetrine dei negozi possiamo trovare degli addobbi da poter acquistare.

Gli addobbi per Halloween si possono anche realizzare a casa. Ecco delle simpatiche idee per addobbi di Halloween fai da te.

Per chi ha dimestichezza con il feltro, si possono creare dei fuori-porta o dei centro-tavola a tema. Oppure, dei bicchieri di vetro trasparenti possono diventare dei personaggi che una volta capovolti possono essere illuminati da una candela. Possiamo poi gonfiare ad elio dei palloncini di colore arancione per la zucca e di colore bianco per il fantasma.

Infine è possibile decorare la tavola a tema Halloween con un sottopiatto di cartoncino nero a forma di pipistrello. Cosa ne pensate?

Costumi Halloween fai da te

I bambini non vedono l’ora di mascherarsi per Halloween? Vediamo delle simpatiche proposte fai da te. Il fantasma: basta sfruttare un lenzuolo di colore bianco e ritagliare occhi e bocca con delle forbici.

La mummia: occorre srotolare della carta igienica intorno al bambino e fare in modo che dei pezzi penzolino dalle braccia.

Vestiti Halloween fai da te

Altri costumi di Halloween per bambini si possono realizzare utilizzando degli abiti vecchi.

Per le mamme più brave con il cucito si può utilizzare della stoffa nera per creare il vestito da pipistrello o da streghetta, con l’aggiunta di un cappello a punta. È il trucco poi a fare tutto il resto!

Giochi per Halloween

Il gioco più amato dai bambini ad Halloween è “dolcetto o scherzetto”. Vediamo cos’altro si può proporre durante la festa del 31 ottobre.

L’alfabeto vampiro: consiste nel cercare di pronunciare tutto l’alfabeto indossando una finta dentiera di plastica. I bambini a tentano a turno e vince chi riesce meglio a pronunciare tutte le lettere.


Leggi anche: Gli altri giochi divertenti per Halloween


La mela della strega: il gioco prevede di raccogliere quante più mele è possibile all’interno di una bacinella piena d’acqua. La difficoltà sta nel fatto che i bambini devono avere le mani legate dietro la schiene. L’unico modo che hanno per prendere le mele è utilizzare la bocca.

Sono un'educatrice per l'infanzia. Adoro i bambini ed il loro fantastico mondo. Lavoro attualmente in un asilo nido ed ho ampia esperienza nel campo dell'animazione e dei servizi ricreativi in generale. Pronta per iniziare anche quest'avventura con Passione Mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *