filastrocche_halloween

Filastrocca Halloween: la più originale per la notte delle streghe

Filastrocca Halloween

La festa più bizzarra dell’anno si avvicina, è Halloween. La ricorrenza è attesa con entusiasmo da tutti i bambini. Il 31 ottobre zucche illuminate, pipistrelli e streghe saranno i protagonisti della festa di Halloween. Andiamo a conoscere qualche bella filastrocca da intonare proprio la notte di Halloween.

Filastrocche Halloween

“Il fantasma del tinello” : Un fantasma picchiatello ho incontrato nel tinello. Che paura! Che spavento! Il terrore ha il sopravvento. Grido, urlo, alzo la voce e poi scappo via veloce. Lui mi insegue, non mi molla poi mi tocca su una spalla: sono istanti di sgomento…poi una risata sento e mi accorgo sul più bello, quel fantasma è mio fratello!

Un’altra filastrocca di Halloween è intitolata I colori di Halloween:

Rosso il fuoco del lumicino bianco il lenzuolo del fantasmino, verdi gli occhi dello streghetto che mi guarda di soppiatto. Arancioni le zucche giganti, nere le strghe stravaganti, grigio fumo il ragno sulla tela gialla la fiamma della candela. Questi sono credi infin i colori di Halloween!

Halloween festa stregata!:

Halloween festa stregata ci spaventa la nottata! Tutti fuori a notte fonda festeggiam con baraonda. Streghe, maghi e fantasmini… Dolci, frittelle, cioccolatini! Che ricetta eccezionale! Che nottata micidiale! Tante maschere stregate; tante facce spaventate; tanti dolci nei pancini; tante zucche in lumicini. È una festa un po’ paurosa, con fantasmi e streghe a iosa! E con maghi e mostri a frotte trascorriamo questa notte!

filastrocca halloween

E poi ancora un’altra filastrocca dal titolo Halloween è ritornato:

Un fantasma spaventoso, sotto un albero frondoso, una strega nera e brutta canta, ride, trema tutta! Uno scheletro sgarbato, uno spirito fatato, una zucca fluorescente, nella notte risplendente. Halloween è ritornato tanti mostri ha risvegliato tanti bimbi ha spaventato, ma in un attimo è passato!

Infine proponiamo Mi vesto da Halloween:

Mi vesto da stregaccia con nasone sulla faccia o indosso un lenzuolino e divento un fantasmino? Mi maschero da zucca indossando una parrucca o divento un diavoletto dispettoso per diletto? Halloween bussa alla porta e a uscir allegro esorta a cercar dolci dolcetti minacciando con scherzetti!

Poesie di Halloween

Le poesie di Halloween possono essere recitate nella notte del 31 ottobre insieme alle canzoni di Halloween in lingua inglese come la nota canzone Le streghe fan così.


Leggi anche: Quali sono i migliori giochi di Halloween


Ecco una delle poesie facili da memorizzare:

Zucca di Halloween stregata come sei bella illuminata, come mi guardi sorridente, come mi sembri stravagante. Mi terrorizzi un pochettino, con quel tuo sguardo malandrino, in questa notte o zucca arancione, riempimi di dolci e zabaione.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *