foto_pulizie

Fare le pulizie di casa allunga la vita ma attenzione alle ore

Pulire casa non è di certo l’hobby delle tante persone che quotidianamente si occupano di mettere a posto tutto. Nonostante sia un’attività noiosa e faticosa, pulire casa aiuta a sentirsi meglio e addirittura allunga la vita di chi lo fa quotidianamente. Questa straordinaria scoperta è emersa da uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Lancet. Pulire la casa aiuta a fare movimento e può sostituire l’attività fisica intesa come sport. Per questo motivo spesso chi pulisce la casa ne guadagna in salute, proprio perché è come se facesse sport.

Pulire la casa mezz’ora al giorno, per cinque giorni a settimana, aiuta a prevenire una morte su 12. Questo vale per chi fa sport, ma anche per chi pulisce casa. Pulire casa infatti è un’attività stancante che spesso si sovrappone proprio ad all’attività fisica intesa come sport. Questo movimento aiuta a proteggere il cuore e a vivere più a lungo.

La ricerca ha analizzato 130.000 persone

Lo studio è stato condotto dalla McMaster University canadese e diretto da Scott Lear. La ricerca ha analizzato i dati di oltre 130.000 persone provenienti da 17 paesi del mondo. I partecipanti hanno risposto a varie domande riguardanti lo stile di vita e le condizioni sociali ed economiche nelle quali vivevano. Nel questionario erano inserite domande anche sul movimento che facevano in una settimana. I 130.000 partecipanti sono stati seguiti per almeno 3 anni.

Al termine dello studio sono state analizzate tutte le risposte date alle varie domande. Ne è emerso che fare almeno 150 minuti a settimana di esercizio fisico riduce del 28% le possibilità di morte e del 20% le possibilità di ammalarsi di patologie cardiache.

Secondo il risultato dello studio non serve per forza correre, andare in palestra o fare uno sport, anche se ovviamente chi fa questo tipo di movimento è avvantaggiato.

Comunque per vivere più a lungo basta muoversi e fare attività che aiuta a tenersi in movimento. Ovviamente fa parte di questa categoria anche il lavoro domestico.


Leggi anche: Se il marito aiuta nelle faccende domestiche, la coppia dura di più


L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di fare almeno 150 minuti di attività fisica a settimana a tutti gli adulti tra i 18 e i 64 anni. Stando alla ricerca di Scott Lear, se tutti seguissero questi consigli, in 7 anni la mortalità si ridurrebbe dell’8%.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *