Fare l’amore durante l’allattamento: rischi e benefici

Rapporti sessuali durante l’allattamento: rischi e benefici

Dopo il parto riprendere l’attività sessuale non è una cosa semplice. Spesso questo è dovuto dalla mancata voglia da parte della donna per lo squilibrio ormonale oppure dal dolore ancora persistente della zona vaginale. Molte coppie, al contrario, riprendono sin da subito i rapporti sessuali. Ricordiamo che la nascita di un figlio non deve assolutamente mettere da parte l’intimità della coppia. È spesso la donna che non vuole saperne di avere rapporti, ma questo a lungo andare potrebbe creare problematiche all’interno della coppia. Un consiglio che si può dare ai neo genitori è di ricavarsi comunque momenti di intimità col proprio partner, di non perdere quella magia che c’era prima della nascita del bambino.

Quali sono i rischi e i benefici?

Riprendere una regolare e sana attività sessuale apporta innumerevoli benefici sia fisici che mentali. L’orgasmo, come si sa, provoca benefici al corpo. Scarica tutte le tensioni che si accumulano e crea un senso di leggerezza. Un’esplosione interna di piacere in grado di distendere e rilassare la persona.

Ed è proprio quello che serve a due neogenitori. Scaricare fatica, ansia, nervosismo e stanchezza. Ed una soluzione a tutto potrebbe essere proprio fare l’amore.

Non bisogna tralasciare però un aspetto molto importante, ovvero la contraccezione. Infatti durante il periodo dell’allattamento è vero che le probabilità di rimanere di nuovo incinta sono basse, ma è altrettanto vero che l’attività ovulatoria potrebbe riprendere da un momento all’altro e inconsapevolmente si rischia di rimanere di nuovo incinta.

Ricordiamo quindi che se si vuole riprendere una regolare attività sessuale durante il periodo dell’allattamento è bene fare uso di contraccettivi. Tra i contraccettivi più comuni ricordiamo il preservativo e la pillola anticoncezionale che si può prendere in allattamento.

È vivamente sconsigliato il coito interrotto che potrebbe causare gravidanze indesiderate. Questo perchè durante un rapporto sessuale potrebbe verificarsi la fuoriscita di liquido seminale che potrebbe contenere sperma valido alla fecondazione.


Leggi anche: Fare l’amore dopo il parto, perché usare il lubrificante


Per concludere: non ci sono, quindi, controindicazioni particolari nel fare l’amore durante l’allattamento, ma bisogna solamente porre attenzione alla contraccezione.

Mi chiamo Ludovica Marini e sono stata da sempre affascinata dal mistero della gravidanza ed ho deciso di laurearmi in Ostetricia presso l'Università degli studi di Roma "La Sapienza". Oggi le donne sono per me massima fonte d'ispirazione per divulgare consigli e supporto attraverso il web. Sogno una famiglia con ingrediente base "L' Amore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *