cosa comprare per un neonato

Cosa comprare per un neonato

Cosa comprare per un neonato?

Bimbo in arrivo? Le cose da comprare sono tante e fin da subito inizia la corsa allo shopping. Bimba in arrivo? Tutto si tinge di rosa. Cosa non deve mancare in un corredino per neonato? Vediamo insieme cosa serve per un neonato, quali sono le cose utili per la casa al suo arrivo e cosa mettere nella lista nascita.

Corredino neonato

Ecco l’occorrente per il neonato in ospedale. La valigia per il parto deve essere pronta almeno 4-6 settimane prima dalla fatidica data. Durante i corsi di preparazione al parto, ma anche nel reparto di maternità stesso, viene solitamente distribuita la lista bebe e quella per la futura madre.

In ogni caso il corredino neonato ospedale deve prevedere almeno 3 cambi con tutine adatte alla stagione. Per utilità ed igiene si consiglia di suddividere il tutto in pratiche sacchette, magari con targhetta e nominativo.

Per il viaggio dall’ospedale a casa è importante vestire bene il neonato considerando la temperatura esterna, i corredini neonato invernale devono proteggere i piccoli dal freddo e quelli estivi dal caldo.

Occorre anche un set igiene neonato. Quest’ultimo deve contenere oltre agli indispensabili pannolini: crema anti-arrossamento, salviette umidificate, asciugamano per neonato, spazzola morbida.

Sono tante le cose per neonati, ecco perché è importante capire cosa è realmente indispensabile in un corredino e cosa non lo è.

Prestare particolare attenzione a creme e saponi perché la pelle dei bambini è molto sensibile. Sono da preferire prodotti delicati e derma-compatibili.

cosa comprare per un neonato

Lista nascita

Lista nascita: cosa serve?. Nasce come linea guida per i regali. Viene preparata dai genitori per evitare di ricevere doppi ed inutili regali. Viene solitamente preparata in una sanitaria o in negozi di articoli di puericultura dove è tutto per neonati.

La lista prevede vari articoli di diverso prezzo: vestiti, accessori, capi da biancheria, ovetto per auto, porta enfant, marsupio (utile per neonato primo mese), giochini e passeggini per neonato o trio. Tutto pensato per il neonato, insomma.

Per evitare poi di ritrovarsi con decine e decine di tutine da 0-3 mesi, è utile inserire nella lista vestiti di diversa taglia, pensati anche per le stagioni che verranno.

Corredo neonato

Fare i primi acquisti per il bambino è sicuramente emozionante. Per il vestiario è importante considerare la praticità e la comodità. Inoltre, considerando che i regali sono tanti, comprare tanti vestiti non serve. I bambini crescono in fretta e si rischia di non poter sfruttare tutto.

L’attenzione maggiore, comunque, è rivolta alla stagione. Infatti, il corredino neonato invernale deve poter combattere il freddo e prevedere ad esempio tutine in caldo cotone o di ciniglia, guanti, cappelli di lana, calze e giacchini.

Per il corredo neonato estivo, invece, si sconsigliano fibre sintetiche. Tessuti in cotone o in lino sono decisamente più freschi. Emozionante poi realizzare un corredo fatto a mano. Via libera dunque a golfini neonato ad uncinetto, bavaglini o lenzuoli personalizzati con il punto a croce e copertine di lana.


Leggi anche: Corredino neonato fatto a mano, 3 motivi per cui è il migliore


Bebe in arrivo

Bambina in arrivo? Ecco che tutto si tinge di rosa e colori pastello. Fiocchettini e nastrini sono ovunque, per non parlare delle decorazioni in strass. Romantici pagliaccetti e ghettine neonata di ogni colore sono pronte per essere abbinate a qualsiasi fantasia. E poi ci sono simpatici gonnellini da far indossare e tanti accessori con cui sbizzarrirsi.

Sono un'educatrice per l'infanzia. Adoro i bambini ed il loro fantastico mondo. Lavoro attualmente in un asilo nido ed ho ampia esperienza nel campo dell'animazione e dei servizi ricreativi in generale. Pronta per iniziare anche quest'avventura con Passione Mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *