coliche bebè

Coliche neonato rimedi facili ed efficaci

Coliche neonato rimedi

Alcuni bebè, a partire dalle ore serali, spesso fino a notte fonda, manifestano un pianto inconsolabile, con dolore alla pancia. Flettono le gambe irrigidendole, per poi piegarle. Manifestano irritabilità e piangono fino a diventare paonazzi. Ecco la descrizione delle coliche neonato. Rimedi: vediamo quali sono i più efficaci.

Le coliche gassose, in genere, si presentano dal 10°-15° giorno di vita per estinguersi dopo il terzo mese. Le cause non sono ancora ben note, anche se tra le ipotesi più accreditate i medici mettono in evidenza un’immaturità gastrointestinale del neonato ed episodi di aerofagia. La prima cosa che istintivamente proviamo a fare, come genitori, è cercare di tranquillizzare il piccino.

Tenerlo in braccio, attaccarlo al seno o proporgli il ciuccio, possono essere rimedi utili. Per attenuare il mal di pancia nel neonato, possiamo adagiarlo sul nostro avanbraccio in posizione prona, ovvero a pancia in giù, mantenendo la nostra mano sul suo addome. Il calore sprigionato ridurrà il dolore. Accompagnare le gambine, piegandole e mantenerle un pochino in questa posizione, favorirà l’espulsione di aria. Una volta passato lo spasmo, possiamo cullarlo fino a farlo addormentare.

coliche neonato rimedi

Camomilla neonati

Alcune tisane aiutano i piccini a rilassarsi. Efficaci, in questo senso, sono quella al finocchio, con un’azione anti gas e la camomilla per neonati. La camomilla è una pianta conosciuta fin dall’antichità, proprio per le sue qualità sedative e antispasmodiche. I Greci la usavano anche per alleviare le patologie della pelle.

Favorisce la digestione e riduce i gas intestinali. Per i piccolini la camomilla solubile, realizzata per la prima infanzia, è da preferire perché priva di sostanze allergizzanti. Considerata il simbolo della forza contro le avversità, non mancava nelle case dei nostri antenati. Anche nelle serre e nei giardini è considerata preziosa per risanare le piante indebolite.

Coliche neonato

Se le coliche neonato dovessero essere frequenti, il medico potrà prescrivere dei farmaci leggeri per attenuare il sintomo. Il Mylicon in gocce, producendo un’azione antigas è ideale contro le coliche gassose. In genere se ne somministrano 20 gocce dopo la poppata, 1 o 2 volte al giorno. Un altro farmaco è l’Alginor che, rilassando i muscoli intestinali, ha un benefico effetto contro gli spasmi addominali.

Sempre su consiglio medico, per risolvere il problema delle coliche addominali, possiamo acquistare i fermenti lattici per neonati. Utili per regolarizzare la flora batterica intestinale, si rivelano efficaci contro le coliche neonato. Si somministrano in gocce, a stomaco vuoto. Se il neonato assume la formula, il pediatra può ipotizzare la possibilità di sostituirla con latti anticolica.

Coliche neonati

Le coliche neonati possono essere prevenute. Se il pancino del bambino viene massaggiato con costanza l’intestino ne trarrà giovamento, riducendo la formazione di gas. Il massaggio deve essere eseguito nella zona circoscritta tra l’ombelico ed il pube. Partendo da quest’ultimo si effettua un massaggio circolare in senso orario.

Dopo il massaggio è possibile far eseguire al bebè una leggera ginnastica, anch’essa utile per ridurre il gas addominale. La classica “bicicletta”, piegando leggermente le gambe in avanti insieme o alternativamente. Oltre a fare bene, sarà un gioco divertente per il piccino. Lo stesso dicasi per i massaggi, dal collo al sederino, sulla schiena.

coliche neonati

Cosa mangiare in allattamento

Se la mamma allatta, la sua alimentazione è importante per ridurre le coliche del neonato. Cosa mangiare in allattamento? Per fornire i nutrienti necessari alla crescita ed allo sviluppo del suo bimbo, l’alimentazione della mamma deve essere varia ed equilibrata. La preferenza deve essere data a cibi freschi, privilegiando cotture leggere e digeribili.

In caso di coliche nei neonati cosa non mangiare durante l’allattamento? Osservando la reazione del bambino dopo la poppata, possiamo individuare gli alimenti che possono aggravare i sintomi di cui soffre. In genere, si tratta di alimenti difficili da digerire come cavoli, peperoni, broccoli. Questi alimenti favoriscono la formazione di gas intestinale.


Leggi anche: Quanto durano le coliche del neonato


Ridurre i latticini può dare giovamento al piccino. Il latte vaccino potrebbe causare le coliche nel neonato, per l’intolleranza al lattosio. La soia ed i suoi derivati, alimenti che contengono gli isoflavoni, sostanze che favoriscono la formazione di aria intestinale. Caffeina e teina sono eccitanti e potrebbero aggravare i sintomi che manifesta il bambino.

Mi occupo di genitorialità, prevalentemente, dall'accompagnamento alla nascita fino alla prima infanzia, in qualità di Counselor Professionista, Insegnante di massaggio Infantile e Prenatal Tutor , crescendo, insieme a tante mamme, grazie al prezioso sostegno dei miei bambini Email: t.runco@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *