foto_coito_interrotto_nei_giorni_fertili

Coito interrotto nei giorni fertili: si può rimanere incinta

Coito interrotto nei giorni fertili

Il coito interrotto viene molto spesso considerato un metodo anti concezionale. Ma nella maggior parte delle volte è la causa di molte gravidanze indesiderate. Rimanere incinta con coito interrotto infatti è molto più semplice di quanto si pensi. La conseguenza di un coito interrotto è la gravidanza, soprattutto se viene eseguito nei giorni fertili e se l’uomo ha una pre eiaculazione.

Difatti il coito interrotto diventa un flop se l’uomo durante il rapporto ha delle piccole perdite di sperma. Per questo si può rimanere incinta per caso. Un coito interrotto sicuro si può avere utilizzando comunque un preservativo che faccia da barriera durante il rapporto. Questo fa si che non si corrano con il coito interrotto dei rischi.

Come rimanere incinta

Come si fa a rimanere incinta? Per concepire un bambino occorre avere rapporti sessuali completi nei giorni fertili della donna. Per rapporti completi si intende che l’uomo abbia un’eiaculazione in vagina. Il periodo fertile per rimanere incinta ricordiamo che è compreso tra il 10° ed il 18° giorno di ciclo. Avere un rapporto con coito interrotto in un periodo non fertile non comporta una gravidanza.

Salto della quaglia

Il coito interrotto è chiamato anche volgarmente salto della quaglia. È caratterizzato da un rapporto non protetto e l’uomo eiacula al di fuori della vagina. In un periodo non fertile per la donna questo esclude con una grande percentuale l’instaurarsi di una gravidanza.

Ma non è del tutto sicuro in quanto a volte si può rimanere incinta subito dopo il ciclo. Si pensa infatti che quello sia un periodo non fertile per la donna, ma potrebbe verificarsi un’ovulazione che sia la colpevole di una gravidanza indesiderata.

Come si rimane incinta

Per rimanere incinta la donna segna sul suo calendario i giorni fertili. Questo cambia però da donna a donna. Infatti non tutte hanno un ciclo della stessa durata. Individuati quindi i giorni fertili si cerca di avere rapporti completi durante quei giorni.

Dopo quanto si rimane incinta? Se il rapporto avviene durante l’ovulazione il concepimento avviene subito. Questo caratterizzerà, quindi, l’assenza del ciclo successivo. Alcune donne si aiutano con i test di ovulazione per capire quando avere rapporti mirati. Naturalmente si deve avere un rapporto senza preservativo se si cerca una gravidanza.

coito interrotto nei giorni fertili

Posizioni per rimanere incinta

Concepire un figlio non richiede particolari posizioni da assumere durante il rapporto. È vero che magari la ricerca di un figlio dia un senso di meccanicità nell’avere il rapporto sessuale. Ma non dobbiamo dimenticarci che rimane comunque un momento speciale tra i due partner dove si cerca di raggiungere un piacere, quindi evitare di “stressarsi” in quel momento dona serenità ad entrambi i partner.

Alcuni si affidano a dei veri e propri manuali che spiegano come si fa ad avere un figlio. Questo però inconsciamente potrebbe creare delle ansie inutili. Ricordiamo che lo stress non aiuta al concepimento.

Come restare incinta

Tra i metodi per rimanere incinta ricordiamo in primis uno stile di vita sano. Questo è la base per far si che il nostro organismo sia pronto per accogliere una gravidanza. I consigli per rimanere incinta si basano principalmente su una particolare attenzione ai giorni fertili. Bisogna conoscere il proprio ciclo e la sua durata e cercare di capire quando avviene l’ovulazione.

Ricordiamo che l’ovulazione è caratterizzata da un aumento della temperatura basale e da perdite vaginali trasparenti e gelatinose, come la chiara d’uovo. Seguendo questi piccoli sintomi si possono avere rapporti mirati che consentano di rimanere incinta.

Quando si rimane incinta

Quando si può rimanere incinta? Oltre ai giorni elencati precedentemente si può rimanere incinta anche in momenti che si pensa che non siano fertili. Infatti molto spesso accade che una donna possa avere una doppia ovulazione a distanza di tempo l’una dall’altra.

Questo causerebbe l’instaurarsi di una gravidanza quando non è desiderata. Il consiglio è quello di usare in qualsiasi caso delle precauzioni come il preservativo che protegge anche da malattie sessualmente trasmissibili.

Per alcuni invece uno straordinario evento come avere un figlio, può trasformarsi in una notizia incredibile, soprattutto se la gravidanza è desiderata.

Mi chiamo Ludovica Marini e sono stata da sempre affascinata dal mistero della gravidanza ed ho deciso di laurearmi in Ostetricia presso l'Università degli studi di Roma "La Sapienza". Oggi le donne sono per me massima fonte d'ispirazione per divulgare consigli e supporto attraverso il web. Sogno una famiglia con ingrediente base "L' Amore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *