foto_bimba

Bimba di 5 anni allontanata dalla famiglia: i genitori la picchiavano

Ancora un caso di maltrattamenti su minori, questa volta a Pavia. Una bambina di 5 anni è stata allontanata dalla sua famiglia residente in Lombardia dopo che sono stati scoperti lividi vari sul suo corpo. Ai genitori è stata tolta temporaneamente la patria potestà sulla piccola. A stabilire ciò è stato un decreto provvisorio del Tribunale per i Minori di Milano. La bambina molto probabilmente veniva picchiata dai genitori. Il tutto è stato scoperto dopo che la bambina è stata portata al Pronto Soccorso San Matteo di Pavia: i medici hanno infatti notato segni che facevano pensare ad una violenza.

La bimba era stata portata in ospedale per un problema intestinale

La bambina era stata portata al Pronto Soccorso pediatrico del Policlinico San Matteo dalla mamma. L’infante aveva avuto dei problemi intestinali, così la madre aveva deciso di farla vedere dai medici. Da un semplice problema intestinale però i medici sono arrivati a conclusioni ben più gravi.

Dal personale sanitario sono stati notati i lividi e le varie escoriazioni che la bambina aveva sul corpo. Immediatamente i medici hanno pensato a dei maltrattamenti che la bambina poteva aver subito.

La piccola è stata ricoverata in pediatria per ulteriori accertamenti. Secondo quanto detto dalla mamma, la figlia si sarebbe provocata quelle lesioni da sola. I medici si sono rivolti agli assistenti sociali che, a loro volta, hanno contattato il Tribunale dei Minori per fare ulteriori accertamenti sulla situazione.

I giudici hanno disposto la perdita della patria potestà dei genitori e l’allontanamento temporaneo da casa. La piccola è stata affidata ad una struttura protetta. Sono in corso ulteriori accertamenti per comprendere realmente la situazione.


Leggi anche: Maltrattamenti asilo, indagate due maestre e preside


Nel periodo delle indagini i genitori non potranno incontrare la loro bambina di 5 anni. Mamma e papà hanno assunto un legale per opporsi alla decisione del Tribunale dei Minori.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *