foto_bianca

Bianca significato e onomastico

Bianca significato

Il nome Bianca esprime già al solo suono purezza e semplicità. Questo nome sempre più scelto dai genitori italiani che significato ha? Il nome deriva dal germanico “blanc” che vuol dire “lucente, splendente”. Il nome è andato via via sostituendo il nome più antico “Candida”. Il nome si è diffuso anche grazie alla letteratura. Infatti William Shakespeare lo ha utilizzato per due donne in due sue commedie, “La bisbetica domata” e “Otello”. “Bianca” è anche il nome di uno dei satelliti di Urano.

Bianca

Negli ultimi anni il nome Bianca è stato scelto da sempre più genitori. Nel 1999 solamente 365 bambine sono state chiamate così. Negli anni 2000 il nome si è diffuso tantissimo. Nel 2011 ha raggiunto per la prima volta quota 1000 neonate con questo nome. Nel 2015 1.705 bambine sono state chiamate così.

In quello stesso anno il nome si è posizionato 29° nella classifica dei nomi più scelti. Attualmente in Italia ci sono più di 90.000 donne che portano questo nome. Anche all’estero ci sono molte donne che si chiamano così, ovviamente con alcune varianti.

In ceco il nome è tradotto in Blanka, così come in croato, serbo, slovacco e in polacco. In francese il nome è Blanche, in inglese Blanch. È diffuso anche al maschile Blancus.

bianca significato

Bianca onomastico

Ci sono varie sante e beate che portano il nome di Bianca. L’onomastico solitamente si festeggia il 14 gennaio in ricordo di santa Bianca Vergine, vissuta nel XII secolo. In alcuni Paesi questa Santa viene festeggiata il 9 luglio. Le donne di nome Bianca possono festeggiare il loro onomastico anche in altre date. Il 26 aprile si venera beata Bianca, principessa francese.


Leggi anche: Quali sono i nomi femminili più usati in Italia


Il 2 dicembre si festeggia santa Bianca di Castiglia, regina di Francia e religiosa. Il 2 dicembre si festeggia anche San Bianco, martire di Brescia. In alcuni casi l’onomastico viene festeggiato anche il 5 dicembre, giorno della Madonna della Neve.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *