foto_bimbo dorme in auto

Bimba dimenticata in auto dalla mamma: parla l’agente che l’ha salvata

Bimba dimenticata in auto, parla l’agente che l’ha trovata: “Viva con una boccetta d’acqua”

L’ha tenuta stretta tra le sue braccia, facendola bere e bagnandole polsi e piedini in attesa dei soccorsi. Oggi a NewsMediaset ha parlato il poliziotto che ha liberato dall’auto infuocata una bambina di un anno, dimenticata per circa un’ora dalla madre nel parcheggio della metropolitana Bisceglie a Milano.

“Le ho bagnato piedini e polsi

L’agente, intervenuto dopo l’allarme lanciato da un passante che aveva sentito urla e grida di una bambina, ha rotto il finestrino con un estintore. Poi, “con una bottiglietta d’acqua l’ho rifocillata, facendola bere; le ho bagnato piedini e polsi, in attesa dell’ambulanza“.

Ecco cosa è successo

Una bimba di appena dodici mesi è stata dimenticata in auto dalla madre. La piccola, portata di corsa in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita, ma avrebbe subito un fortissimo shock. Cosi come la mamma, che non si è resa minimamente conto di aver lasciato la bimba in auto.

Da quello che ha raccontato alla polizia, ha avuto una sorta di buco nero. “Non riesco a spiegarmelo, ero convinta di averla portata all’asilo” ha detto agli agenti che l’hanno rintracciata al telefono.

Sconvolta da ciò che aveva fatto, la donna ha poi avuto un crollo nervoso che ha reso necessario il suo trasporto all’ospedale San Carlo, lo stesso dove è stata accompagnata la bambina. Attualmente le due si trovano ricoverate, e la donna, dopo essere stata visitata, sarà sottoposta a un trattamento clinico standard che si applica in questi casi.

La madre della bambina, al momento, non sarebbe stata denunciata. I genitori della piccola, secondo testimonianze, sarebbero entrambi stimati professionisti. Non a caso la polizia ha sottolineato che non si tratta di un contesto familiare disagiato, piuttosto di un tragico incidente. Il primo a essere contattato dagli agenti è stato il padre, completamente ignaro di quanto accaduto.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *