foto_gemelli

Prova ad avere un figlio per 17 anni, poi rimane incinta di 6 gemelli

Avere un figlio è spesso un desiderio delle coppie, ma non sempre questo sogno viene realizzato. Tante persone infatti non riescono ad avere bambini nonostante la ricerca incessante. È il caso di una coppia americana che per 17 anni ha provato invano ad avere un bambino. Nonostante le tante difficoltà, i due non si sono mai arresi, tentando di tutto per provare ad avere un figlio. Il destino, dopo 17 lunghissimi anni, ha deciso di ripagarli con una gravidanza speciale. Infatti Ajibola, la donna in questione, ha scoperto di essere incinta… di ben 6 gemelli!

I piccoli sono nati prematuri ma fortunatamente stanno bene

La coppia, di origine nigeriana, mai avrebbe pensato che la gravidanza tanto attesa sarebbe stata così sconvolgente. L’11 maggio scorso alle 8:26 sono nati i figli della coppia, tre maschietti e tre femminucce. La donna ha partorito con parto cesareo presso l’ospedale di Richmond, in Virginia.

I suoi 6 gemelli sono nati alla trentesima settimana di gravidanza. I piccoli alla nascita pesavano pochissimo: circa 450 grammi, tanto poco da essere ricoverati in terapia intensiva neonatale. Nonostante ciò i bimbi stanno bene.

Per l’ospedale in cui sono nati è il primo parto gemellare di tale portata. Medici e infermieri si sono dovuti coordinare per salvare la vita ai piccoli nati prematuri. Nel comunicato stampa dell’ospedale la mamma dei 6 gemellini ha dichiarato: «Spero che il più piccolo dei miei sei figli cresca e possa dire: “Io ero così piccolo, e guarda ora!”».

La donna ha poi continuato «Voglio che i miei figli vadano all’Università per studiare e imparare a curare gli altri con le stesse persone che hanno curato la mia famiglia e me.»

La mamma è stata dimessa dall’ospedale una settimana dopo il parto, il 18 maggio, ma è andata comunque quotidianamente in ospedale per curare i suoi bambini. I genitori hanno speso tante parole di ringraziamento per il team medico che si è preso cura dei loro bambini.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *