foto_soia

Soia in gravidanza: rischi e controindicazioni

Soia in gravidanza

La soia è un legume proveniente dall’estremo Oriente, largamente utilizzato dagli italiani. La soia sostituisce la carne nelle diete vegetariane e il latte in caso di intolleranza o dieta vegana. Infatti la soia contiene molto calcio ed è quindi un buon sostituto del latte. La soia fa bene e ha molte proprietà benefiche. La soia è ricca di vitamina B, potassio, ferro, calcio, fibre, proteine e lipidi. La soia è una cosa da evitare in gravidanza?

Cosa non mangiare in gravidanza

La soia, nonostante sia un alimento ricco di nutrienti, non fa molto bene in gravidanza. La soia è infatti piena di isoflavoni che appartengono alla categoria dei fitoestrogeni. I fitoestrogeni sono sostanze strutturalmente simili agli estrogeni prodotti dal corpo umano. I fitoestrogeni si legano ai recettori degli estrogeni: questo può portare a delle conseguenze sul feto. La soia è quindi da considerare tra i cibi vietati in gravidanza.

soia in gravidanza

Cosa mangiare in gravidanza

Cosa si può mangiare in gravidanza? Gli altri legumi possono essere mangiati? I legumi sono una classe di alimenti molto importanti durante la gravidanza perché permettono al feto di crescere nel migliore dei modi. I legumi contengono carboidrati complessi e fibre. Mantengono intatti i valori della glicemia e del ferro, ma non solo. I legumi in gravidanza aiutano in caso di stipsi, che spesso colpisce le donne che aspettano un figlio. Anche gli acidi grassi essenziali sono contenuti in buona quantità: gli acidi grassi aiutano lo sviluppo del sistema nervoso centrale del feto.

Cibi da evitare in gravidanza

Oltre la soia, quali sono gli alimenti da evitare in gravidanza? Per scongiurare il pericolo della toxoplasmosi gli alimenti da evitare in gravidanza sono verdura cruda, perché potrebbe essere contaminata e carne non cotta bene o cruda. La verdura, così come la frutta, va lavata molto bene con amuchina. È preferibile non mangiare verdura cruda, come l’insalata. Anche la carne deve essere mangiata ben cotta.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *