caffè_in_gravidanza

Caffè d’orzo in gravidanza: si può bere?

Caffè d’orzo in gravidanza

Il caffè d’orzo fa male come il caffè? Bere caffè d’orzo in gravidanza sembra non avere delle controindicazioni particolari. Può essere bevuto al mattino ma anche alla sera perché non interferisce con il sonno. Il caffè d’orzo è una bevanda che non fa male in gravidanza e le sue proprietà lo rendono adatto ad essere assunto anche in questo momento così delicato. Al contrario del caffè tradizionale, il caffè d’orzo non contiene sostanze eccitanti ed è forse questo il suo miglior pregio.

Il menu alimentare in gravidanza deve comprendere cibi e bevande che non interferiscano con lo stato interessante. Per questo il caffè d’orzo costituisce un’alternativa valida da bere al posto del classico caffè o the in gravidanza. Inoltre il caffè d’orzo può essere bevuto in gravidanza per questi motivi:

  1. non crea alcun problema di reazioni allergiche;
  2. non causa bruciori di stomaco;
  3. non da luogo a reazioni di tipo psicoattivo come nervosismo, ansia o tachicardia.

caffè_orzo_in_gravidanza

Caffè in gravidanza

Si può bere il caffè in gravidanza? Per chi non fosse in grado di rinunciarvi, un caffè al giorno o due durante la gravidanza è il massimo consentito. Sembra infatti che gli effetti del caffè possano far aumentare il rischio di aborto spontaneo e basso peso alla nascita. Per scongiurare possibili impedimenti alla normale evoluzione gravidica è preferibile ridurre o eliminare l’apporto giornaliero di caffeina contenuta in un caffè.

Il caffè d’orzo essendo privo di caffeina è l’ideale come sostituto del caffè espresso. In una colazione salata e light una tazza di caffè d’orzo accompagnata da un frutto o uno yogurt possono essere la scelta più idonea in gravidanza.

Anche il caffè decaffeinato può essere bevuto in gravidanza. Tuttavia è bene considerare che una piccola percentuale di caffeina presente comunque in questo tipo di bevanda è sufficiente a provocare tutte le controindicazioni che si hanno a dosaggi elevati di caffè.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *