foto_zia

Gli zii sono importanti per lo sviluppo dei nipoti: legame unico

Il rapporto tra zii e nipoti è un legame d’amore unico e imprescindibile. I benefici psicologici di questo rapporto sono tanti sia per gli zii, sia per i nipoti. I piccoli crescono con una figura di riferimento diversa da quella dei genitori, e proprio per questo fondamentale: imparano a confrontarsi con un adulto che non sia la mamma o il papà. Diventare zii è un dono immenso, il regalo più bello che un fratello o una sorella potrebbero fare. Anche i bambini hanno bisogno degli zii per tanti, tantissimi motivi.

L’importanza degli zii nella vita dei nipoti

Gli zii sono figure fondamentali per i bambini. Ovviamente dell’educazione e di dare loro delle regole devono occuparsi i genitori, ma anche gli zii hanno la loro importanza. Gli zii hanno il compito di sostenere, di aiutare, di consigliare e di seguire i nipoti nel loro percorso di vita. È un legame unico che si instaura da i primi giorni di vita del neonato. Gli zii coccolano i nipoti come se fossero loro figli. Li amano come se fossero parte di loro. Li viziano, ed è proprio qui che sta la differenza con un genitore. Mamma e papà si pongono dei limiti nel dare ai propri figli, proprio per non farli crescere viziati e dare loro delle regole. Gli zii, che non hanno compiti educativi, o almeno non primari come quelli dei genitori, possono sbilanciarsi e concedere qualcosa in più ai piccoli.

Per un nipote uno zio o una zia rappresentano, a partire dai primi anni di vita, un confidente, un migliore amico. Ci sono cose che ai genitori non si possono dire, ma ad uno zio sì, perché tra loro c’è il rapporto giusto per farlo. Uno zio non giudica come fa un genitore, non ha pregiudizi, non mette in punizione. Uno zio consiglia, avendo l’esperienza necessaria per dare giuste dritte. Allo stesso tempo però uno zio è complice, cerca di comprendere, di aiutare, di far capire. Non rimprovera, ma consiglia per ciò che crede sia più giusto.

Zii e nipoti: un legame unico

Uno studio dell’Università del Maine, negli Stati Uniti, ha dimostrato l’importanza che gli zii hanno per i loro nipoti. Sono state 104 le interviste fatte dal professore che ha condotto la ricerca, Robert Milardo. Sono stati intervistati zii, zie e nipoti. Spesso gli zii hanno dichiarato di venire interpellati dai genitori riguardo l’educazione del bambino. Altre volte essendo a loro volta genitori danno dei consigli. Molto spesso gli zii fanno da tramite tra genitori e figli, essendo questi ultimi più propensi ad ascoltare gli zii. In alcune occasioni particolari gli zii aiutano i nipoti a superare il trauma del divorzio dei genitori.

Sono tante le occasioni in cui il legame tra zii e nipoti è fondamentale nella vita di entrambi. I piccoli aiutano gli zii ad essere felici, a mantenersi sempre giovani, a divertirsi. Gli zii a loro volta fanno da baby-sitter, da parrucchieri, da estetisti, da amici. Consigliano, aiutano e sostengono. Per entrambe le parti questo legame è unico e speciale e con il tempo si rafforza sempre più.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *