canzoncine per bambini

Canzoni per bambini Zecchino d’Oro: le più belle da ascoltare

Canzoni per bambini Zecchino d’Oro

Le canzoni dello zecchino d’oro sono le più amate, cantate e ascoltate dai bambini. Sono orecchiabili, divertenti, fanno riflettere, ma soprattutto le conoscono anche i grandi. Queste canzoni di bambini, inoltre, sono spesso scelte come musica da ballare durante le feste e per animare i luoghi di incontro dei più piccoli, come le scuole o le ludoteche.

Canzoni per bambini

Le canzoncine per bambini piccoli non servono solo per farli addormentare, ma sono degli strumenti che hanno una grande importanza per il loro sviluppo. Infatti, le canzoni per bambini in italiano, in modo particolare, aiutano i fanciulli ad accrescere la memoria, ad aumentare la capacità d’ascolto e di comunicazione. Le musiche per bimbi sviluppano la creatività e sono un mezzo attraverso cui imparano ad esprimere le loro emozioni.

Canzoni per bambini da ascoltare

I nuovi strumenti di comunicazione, a partire dagli smartphone, sono stati fondamentali negli ultimi decenni per tutti quei neo genitori che volevano insegnare o far ascoltare delle melodie ai propri figli. Infatti, su youtube canzoni per bambini ce ne sono tantissime, di ogni genere.

Se si fa una ricerca tra le applicazioni a disposizione sul telefono, le mamme e i papà possono scaricare quelle più adatte a sentire la musica. Molti brani sono noti e altri sono anche pedagogici come le canzoni in inglese per bambini, ma le più ricercate sono le canzoni dello zecchino d’oro famose.

Zecchino d’oro

Lo zecchino d’oro è una manifestazione canora annuale dove piccoli cantanti si esibiscono con delle canzoncine per bambini in una gara poco competitiva, dove a vincere sono gli autori dei testi e della musica. L’evento è stato ideato nel 1959 da Cino Tortorella, il famoso Mago Zurlì, a Milano, poi, spostatosi all’Antoniano di Bologna.

In questo convento di frati minori francescani Mariele Ventre, storica direttrice del coro dei bambini, iniziò il suo lavoro con i baby cantanti. Da oltre cinquant’anni le canzoni dello zecchino fanno parte del patrimonio culturale italiano, tramandate di generazione in generazione.

Canzoni Zecchino d’oro

Lo Zecchino d oro sforna canzoni famose che spesso fanno il giro del mondo o che diventano protagoniste di trasmissioni televisive. Queste canzoni dei bambini, conosciute da tutti all’interno del nucleo familiare, aiutano nei momenti di noia, riempiono un viaggio in auto o un’attesa dal pediatra. Piacciono molto brani come “mamma non lo faccio più“, “i suoni delle cose“, la zanzara dello zecchino d oro e tante altre che vedremo in seguito.

Canzoni bambini

Le canzoncine per bimbi, spesso, piacciono anche ai genitori e ai nonni, che non perdono l’occasione di canticchiarle anche quando il piccolo non c’è. Ad esempio, la canzone dello zecchino d oro, che riporta sonorità spagnole, che si può trovare anche in versione animata su youtube è torero camomillo. La storia narra di un torero un po’ addormentato che non ha alcuna intenzione di far male al toro. È amatissima da tutti anche perchè invoglia a fare qualche passo di flamenco.

Torero camomillo testo

Già il toro è nell’arena, però non c’è il torero
Cos’è questo mistero? Chissà dove sarà!
Olé!
Lo cercano dovunque, la folla intanto grida
che vuole la corrida, che vuole il matador.
Olé Olé Olè!

Il matador chi è? Torero Camomillo,
il matador tranquillo, che dorme appena può.
Torero Camomillo se il toro ti è vicino
tu schiacci un pisolino e non ci pensi più.
Lallara lallara lallara lalla la olè!

Ed ecco finalmente che scende nell’arena
non sembra darsi pena, va con tranquillità.
Olé!
Avanza lemme lemme, si piega sui ginocchi
e si stropiccia gli occhi il grande matador.
Olé Olé Olè!

La folla va in delirio, vedendo quel torero
accarezza il toro e poi ci dorme su.
Olé!
È buono e sottomesso, quel toro grande e grosso
che fa da materasso al grande matador.
Olé Olé Olè!

Volevo un gatto nero

Quella del gatto nero è tra le canzoni dello zecchino che ha avuto più successo nel mondo. Cantata da Vincenza Pastorelli nel 1969 è in Giappone che vende milioni di dischi, sarà per il suo ritornello memorabile, sarà per il testo divertente il gatto nero è un brano ancora oggi canticchiato da nonni, genitori e bambini.

Volevo un gatto nero testo

Un coccodrillo vero, un vero alligatore
ti ho detto che l’avevo e l’avrei dato e te.
Ma i patti erano chiari: il coccodrillo a te
e tu dovevi dare un gatto nero a me.

Volevo un gatto nero, nero, nero,
mi hai dato un gatto bianco
ed io non ci sto più.
Volevo un gatto nero, nero, nero,
siccome sei un bugiardo
con te non gioco più.

Non era una giraffa di plastica o di stoffa:
ma una in carne ed ossa e l’avrei data e te.
Ma i patti erano chiari: una giraffa a te
e tu dovevi dare un gattonero a me.

Un elefante indiano con tutto il baldacchino:
l’avevo nel giardino e l’avrei dato e te.
Ma i patti erano chiari: un elefante a te
e tu dovevi dare un gatto nero a me.

I patti erano chiari:
l’intero zoo per te
e tu dovevi dare
un gatto nero a me.

Volevo un gatto nero, nero, nero,
invece è un gatto bianco
quello che hai dato a me.
Volevo un gatto nero,
ma insomma nero o bianco
il gatto me lo tengo
e non do niente a te.

La sveglia birichina

La sveglia birichina è la canzone dello zecchino d oro che ha vinto la manifestazione nel 1973, cantata da Caterina Zarelli. Racconta in poche frasi la vita quotidiana di un bimbo da quando si sveglia al mattino e di come andrà la sua giornata. È tra le canzoni bambini dell’asilo più cantata perchè aiuta i piccoli scolari ad avere una routine e a diventare più responsabili.

Il coccodrillo come fa testo

La canzone del coccodrillo è dal 1993, anno in cui vinse lo zecchino d oro, un vero e proprio tormentone. Ad una festa, a scuola, per strada, mentre si gioca o si è al parco bastano poche note della canzone del coccodrillo che tutti i piccoli iniziano a ballare e a cantare dall’inizio alla fine.

Oggi tutti insieme cercheremo di imparare
come fanno per parlare fra di loro gli animali.
come fa il cane? bau bau
e il gatto? miao
l’ asinello? hi hoo hi hoo
la mucca? muuuuu
la rana? cra cra
la pecora? beee
e il coccodrillo?
e il coccodrillo?
boh!

Il coccodrillo come fa non c’è nessuno che lo sa
si dice mangi troppo non metta mai il cappotto
che con i denti punga che molto spesso pianga
però quando è tranquillo come fa sto coccodrillo?

Il coccodrillo come fa non c’è nessuno che lo sa
si arrabbia ma non strilla sorseggia camomilla
e mezzo addormentato se ne va.

Guardo sui giornali non c’è scritto niente
sembra che il problema non importi alla gente
ma se per caso al mondo c’è qualcuno che lo sa
la mia domanda è ancora questa qua!

Il coccodrillo come fa non c’è nessuno che lo sa
si dice mangi troppo non metta mai il cappotto
che con i denti punga che molto spesso pianga
però quando è tranquillo come fa sto coccodrillo?…

Il coccodrillo come fa non c’è nessuno che lo sa
si arrabbia ma non strilla sorseggia camomilla
e mezzo addormentato se ne va.

Adesso ripetiamo se vogliamo ricordare
come fanno per parlare tra di loro gli animali
come fa il cane? bau bau
e il gatto? miao
l’ asinello? hi hoo hi hoo
la mucca? muuuuu
la rana? cra cra
la pecora? beee
e il coccodrillo?
e il coccodrillo?
boh!

Il coccodrillo come fa non c’è nessuno che lo sa
si dice mangi troppo non metta mai il cappotto
che con i denti punga che molto spesso pianga
però quando è tranquillo come fa sto coccodrillo?

Il coccodrillo come fa non c’è nessuno che lo sa
si arrabbia ma non strilla sorseggia camomilla
e mezzo addormentato se ne va.

Il coccodrillo come fa youtube

Su youtube il coccodrillo è tra i filmati più visti con milioni di visualizzazioni soprattutto nella sua versione i cartoni dello zecchino. Inoltre sul social network si può trovare, con una semplice ricerca, anche il video il coccodrillo come fa in versione dance. Ovvero come si può ballare questo brano, che è perfetto da scegliere tra le canzoni per bimbi piccoli, che adorano muoversi a ritmo di musica.

Il katalicammello

Il katalicammello la canzone del 1993 dello Zecchino ha avuto un enorme seguito, tanto che è stato creato un ballo apposito con passi e movimenti facili da ripetere. Oltre ad essere una delle canzoni per bambini piccoli da ballare è anche un brano dal significato importante. Cantandola i bimbi iniziano ad accrescere una coscienza ecologica contro l’inquinamento.

Il Katalicammello testo

Ma che modello è? Ma che modello è?
È un turbo a quattro zampe ma il motore non c’è l’ha
e quando fa un po’ freddo non si muove dal garage
Fa il trenta con un litro d’aranciata e sai perché,
è il meglio dei cammelli catalitici che c’è.
Ma che cammello è, ma che modello è
è Katalì il cammello più ecologico che c’è!

È Katalì il cammello veloce, alto e snello
riesce a carburare con l’energia solare
È Katalì il cammello colore caramello
eed è naturalmente amico dell’ambiente
Facciamo un giretto sul tuo Katalì?
OK venite qui!
Katalì… katalì… katalì.

E hop hop hop il cammello catalitico
è mitico è un deserto in mezzo al traffico
E hop hop hop e hop hop hop
la coda non la fa, lui c’è l’ha già.
Sei forte Katalì, sei grande Katalì
al mondo non esiste un catalitico così!

Non fuma e in più lo smog gli fa uscire l’allergia
se in giro c’è ne troppo gli s’illumina una spia
Appena spunta il sole si fa un pieno d’allegria
le gobbe doppio airbag sono sempre in garanzia
Ma che cammello è, ma che modello è,
È Katalì il cammello più ecologico che c’è!

Sul Katalì sul Katalì
sul Katalì cammello andarci è troppo bello
ti lasci dondolare, vien voglia di ballare
Il Katalì cammello non ha lo scappamento
è pluriaccessoriato contro l’inquinamento
Facciamo un giretto sul tuo Katalì?
OK venite qui!

Il Katalì cammello per ora è un ritornello
ma appena sarò grande lo faccio brevettare
intanto per adesso proviamolo a cantare
e rispettiamo il mondo giocando a non sporcare!
Facciamo un giretto sul tuo Katalì!
Evviva Katalì! Katalì, Katalì, Katalì!

Per un ditino nel telefono

Tutte le canzoni dello Zecchino d’oro sono facili da memorizzare, da cantare e da ballare. Molte sono delle filastrocche simpatiche e senza senso, altre aiutano i piccoli a capire come comportarsi in alcune circostanze. Come questa canzone per bimbi “Per un ditino bel telefono” del 1967 che avverte su come bisogna stare attenti a utilizzare gli strumenti dei grandi per evitare guai.

Video per bambini

I video delle canzoni per bambini spopolano sul web e anche il piccolo coro dell’Antoniano si può trovare online come sottofondo musicale ai cartoni dello zecchino. Attraverso questo titolo si raccolgono tutte le canzoni dello zecchino d oro su youtube sotto forma di cartoni animati. In questo modo si può cercare anche solo il testo di 44 gatti o la canzone del gatto nero perfetti per improvvisare un karaoke in salotto.

Baby dance

Molti brani dello zecchino sono diventati delle vere e proprie canzoni per bambini da ballare in classe, alle feste o a casa. Sono quelle più ritmate e divertenti che hanno questo potere di far alzare i bimbi da tutto quello che stavano facendo per dare sfogo alla loro danza scatenata. Altre canzoni da baby dance si possono trovare online in una coccole sonore playlist dove animatrici mostrano i passi giusti da ripetere.

Canzoni per neonati

La canzone dello zecchino d’oro per eccellenza per i bimbi appena nati è certamente Ninna nanna del chicco di caffè, una dolce melodia per farli addormentare e rilassarli. Infatti, le musiche per bambini di pochi mesi servono a cullare i piccoli e le voci familiari che ripete le canzoni per i bambini li aiutano ad entrare nel mondo dei sogni.

Canzoni per bambini piccoli

Le canzoni per bambini piccoli che piacciono di più sono quelle che accompagno le parole con dei gesti. Se si cerca whisky il ragnetto su youtube si trovano i movimenti da fare anche quando i cuccioli hanno qualche mese di vita per stimolare la manualità e anche per trovare un gioco da fare insieme.

Laureata in Scienze della comunicazione lavoro da anni nella realizzazione di contenuti per il web per condividere esperienze e conoscenze. Scrivere per Passione mamma è un modo per trovare le soluzioni alle mie domande da genitore e per aiutare altre donne ad affrontare la maternità senza stress, ansie e timori, ma con gioia e serenità. Email: i.aurino@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *