foto_neonato

Perché i neonati ridono nel sonno?

I bambini ridono nel sonno: ma perché

Ad ogni mamma sarà capitato almeno una volta di rimanere a guardare il proprio piccolo dormire, mentre nel sonno sorride in continuazione. I neonati mentre sono rilassati nel lettino e fanno le ninne sorridono: è una cosa molto comune tra i bambini, che quando prendono sonno hanno un’espressione serena e rilassata, tanto da sembrare sorridere. Il sorriso è naturale nel neonato, fin dai primi minuti di vita hanno l’istinto di inarcare le labbra e ridere: nei primi mesi di vita questo accade soprattutto mentre si dorme. Ma perché i bambini sorridono nel sonno?

Leggi anche: I neonati devono dormire a contatto con i genitori

I neonati ridono mentre dormono: il motivo

Il sorriso nel bambino è dovuto ad istinti del sistema nervoso. Il piccolo mentre dorme ha un sorriso dovuto ad una sensazione di rilassamento. Spesso il neonato fa le ninne dopo aver fatto la poppata e i bisogni e ciò lo porta ad una sensazione di pienezza e benessere che concilia il sonno e provoca perciò il sorriso tipico dei bambini. Molte mamme avranno infatti notato che il piccolo nei primi mesi di vita sorride spesso quando dorme, ma quasi mai mentre è sveglio (a meno che non ci sia un motivo, ad esempio il solletico). Il sorriso vero e proprio nel neonato arriva dopo qualche mese dalla nascita: quella che il piccolo ha durante il sonno è un’inarcatura dovuta alla sensazione di relax e benessere.

neonato ride mentre dorme


Leggi anche: Perché i neonati ridono?


Anche la vicinanza con la mamma e il papà, che il piccolo percepisce particolarmente durante il sonno perché sente il contatto fisico se dorme con loro nel lettone o nelle loro braccia, lo porta a sorridere, quasi come ad esprimere una sensazione di piacere. Questa percezione è ancora più amplificata se i genitori coccolano il neonato, accarezzandolo o cullandolo. La sensazione di rilassamento e benessere provoca piacere nel neonato, che risponde con quel sorriso che vediamo mentre dorme.

Leggi anche: Perché il neonato va osservato mentre dorme

Questo tipo di inarcamento delle labbra è detto sorriso endogeno: il piccolo non comprende ancora le situazioni e non ride per un motivo specifico, ma gli viene naturale in determinate occasioni. Il sorriso endogeno è presente nel sonno proprio perché rappresenta uno stato di benessere, dovuto appunto alla poppata appena fatta o alle coccole dei genitori, e si “attiva” in presenza di questi determinati stimoli che contribuiscono a dare piacere e rilassamento al neonato.

neonato ride nel sonno

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *