foto_allattamento

JustMilk, la tettarella che combatte la mortalità infantile

Sono tanti i neonati che non riescono a superare il primo delicato mese di vita, circa 2,9 milioni. Non assumere nutrimento e medicinali adatti può portare conseguenze irreversibili, soprattutto in assenza del latte materno che risulta fondamentale per il neonato in quanto gli dà tutto il sostentamento del quale ha bisogno nei primi mesi di vita. Proprio per combattere la mortalità infantile nelle prime delicatissime settimane, è stato pensato JustMilk.

JustMilk, che letteralmente vuol dire “solo latte”, è una tettarella artificiale in silicone monouso, facile e pratica da usare. JustMilk va posizionata su seno e permette al bambino di nutrirsi in modo naturale e semplice. Ma ciò che distingue questo nuovo dispositivo da tutte le altre tettarelle sul mercato è una caratteristica essenziale.

JustMilk ha tavolette solubili di sostanze nutritive, antibiotici, vitamine e altri medicinali che servono al bambino e che vengono erogate in modo igienico da una membrana contenuta nel dispositivo. Queste sostanze si andranno a mescolare direttamente con il latte materno.


Leggi anche: SIDS, cosa bisogna sapere sulla sindrome della morte in culla


Attualmente JustMilk è in fase pre-clinica, ma presto potrebbe trovarsi sul mercato e dare ai piccoli il sostentamento del quale hanno bisogno per crescere al meglio e superare senza alcun problema i primi delicati mesi di vita. L’obiettivo di questo nuovo strumento è quello di combattere la malnutrizione, la malattie infettive e altri problemi sanitari.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *