foto_laura_chiatti_marco_bocci_lettera_per_ringraziare_sanità_umbra

Marco Bocci papà: “Se per un figlio perdi la testa, per due impazzisci il doppio”

Marco Bocciolini, in arte Marco Bocci, ha fatto impazzire milioni di donne con la sua bellezza e il suo fascino. Conosciuto in tutta Italia per le sue interpretazioni in Squadra Antimafia e Romanzo Criminale, è legato sentimentalmente alla collega Laura Chiatti dal 2014. Nello stesso anno i due attori si sono sposati e hanno annunciato l’attesa di un bambino. Il piccolo Enea è nato nel gennaio 2015 e soltanto un anno e mezzo dopo, a luglio 2016, è nato il secondogenito, Pablo. Il bel Marco, oltre ad essere un ottimo attore è anche un fantastico papà e ama da morire i propri bambini, come dichiarato di recente.

“Se per un figlio perdi la testa, per due impazzisci il doppio. Ma è altrettanto vero che con un figlio barcolli per la stanchezza e con due è anche peggio. Far coincidere gli impegni lavorativi e gli orari della famiglia. Impari a vivere con due o tre ore di sonno. È una fatica, ma il rovescio della medaglia è così bello e ti dà talmente tanto che lo fai volentieri” ha dichiarato Marco alla rivista Tv sorrisi e canzoni.

La stanchezza c’è e soprattutto la fatica di far combaciare gli impegni di entrambi i genitori. Laura Chiatti spesso ha pensato di dedicarsi soltanto ai due bambini ma Marco non vuole, come dichiarato dalla giovane attrice: “Marco ci tiene molto che continui a lavorare, dice che è importante per me, che stare sempre a casa può far male”.

La coppia ha pure dichiarato che dopo l’arrivo di Enea, e successivamente di Pablo, l’intesa e l’amore si sono rafforzatiMarco dedica gran parte del suo tempo e del suo amore alla famiglia, il suo sogno di sempre, come confidato tempo fa: “Amo la famiglia. La mia era molto unita ed è normale che adesso cerchi gli stessi valori in quella che sto costruendo con Laura. Quindi sì, era un mio desiderio”.

laura-chiatti-marco-bocci-selfieLaura-Chiatti-e-Marco-Boccimarco-bocci-e-laura-chiatti-ringraziano-sanità-umbramarco bocci laura chiatti ringraziano sanità umbra
<
>

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *