coliche neonato

Coliche neonato: sintomi e rimedi

Coliche neonato

Le coliche dei neonati sono un evento piuttosto frequente con cui i neo genitori devono confrontarsi. A causa dell’immaturità dell’intestino infatti speso il neonato soffre di coliche gassose che gli impediscono di essere sereno.

Neonato

Comunemente identifichiamo con neonato un po’ tutte le età. In realtà si definisce neonato il bambino da 0 a due mesi, dopo di che si parla di lattante. Nel lattante da 0 a 1 anno si possono verificare spesso episodi di coliche. I sintomi delle coliche sono infatti: irritabilità, insonnia, irrigidimento dei muscoli del torchio addominale, flessione delle ginocchia al petto. Spesso se il neonato prende latte artificiale la faccenda si risolve utilizzando un latte anti colica, a basso contenuto di lattosio quindi più digeribile. Se il neonato viene allattato al seno, nulla cambia modificando l’alimentazione della mamma, quindi dopo aver provato con bagnetti caldi e co-sleeping, si può in ultima ipotesi inserire un sondino rettale al neonato. Se nulla dovesse funzionare, solo dopo aver provato tutti i rimedi naturali per le coliche dei neonati potete passare ai rimedi farmacologici. Vediamo alcuni famosi rimedi per le coliche dei neonati

Colinox

Talvolta nemmeno il sondino per neonato serve ad aiutarlo ad espellere l’aria. Si tratta di un sondino di silicone flessibile che introdotto nel retto permette all’aria di fuoriuscire per differenza pressoria, dato che il neonato ingerisce molta aria, specie se vorace. A tal proposito ricordiamo che il ruttino del neonato è un passaggio molto importante ai fini di una buona digestione. Farmacologicamente i rimedi alle coliche dei neonati sono vari. Il Colinox gocce è un farmaco a base di simeticone che aiuta a stimolare il transito gastro-intestinale. Va assunto solo sotto prescrizione pediatrica.

Mylicon

Mylicon gocce ha lo stesso principio attivo del primo, quindi da considerare anche esso un vero e proprio farmaco. I farmaci anticolica andrebbero assunti solo quando le coliche del neonato durano per una settimana di seguito, con pianto incosolabile senza altre cause.

Actenacol

Actenacol invece è un insieme di erbe dal potere spasmolitico come il finocchio e la melissa. Queste sostanze naturali sono difatti ottimi rimedi per le coliche addominali e agiscono da calmanti sia sul dolore che sull’irritabilità.

neonato

Diarrea neonato

La colica intestinale ha tra i sintomi o la stitichezza e l’accumulo di aria nella pancia del neonato oppure viceversa se è causata da un’infiammazione o intolleranza alimentare può manifestarsi con la diarrea. La diarrea nei neonati è difficilmente diagnosticabile perchè nel neonato di un mese ad esempio l’evaquazione avviene più volte al giorno e di solito subito dopo le poppate, e le feci possono essere anche molto molli. Basti sapere che di norma devono essere pastose e color giallo ocra, ma consistenza e colore possono leggermente variare ed essere comunque fisiologici. Feci liquide e altri sintomi di malessere indicano invece la presenza di diarrea.

Alginor gocce

Alginor invece è un’altro farmaco, questa volta appartenente alla categoria degli antispastici, anticolinergici a base di cimetropio bromuro. Alginor nei bammbini va usato con cautela nei casi di iperpiressia. Alginor nei neonati ed in generale nei lattanti andrebbe usato con massima parsimonia inquanto potrebbe causare reflusso gastro esofageo e una sintomatologia respiratoria riflessa di tipo ostruttivo. Alginor goccie neonati a detta di tutte le mammeche l’hanno provato è una manna da cielo, ma come si legge dal foglio illustrativo si tratta di un farmaco con tante controindicazioni e possibili effetti collaterali.

Camomilla neonati

Tra i rimedi naturali per le coliche del neonato, il più antico è sicuramente l’uso della camomilla. Da non sottovalutare però ancora c’è anche il ruttino dei neonati e il contatto pelle a pelle e il massaggio del bebè come rimedio ancora più naturale e immediato. Dare camomilla al neonato di un mese difatti non è proprio una buona idea, specie se allatta al seno, perchè potrebbe interferire con quest’ultimo e portare ad una colica acquosa. Una colica gassosa in fondo non è altro che aria nella pancia del neonato. Come tutti sanno anche le coliche addominali negli adulti sono frequenti a seguito di stress e tensioni perchè nell’intestino si riversano tutte le emozioni. Un neonato ha tantissime tensioni che non sa ancora gestire. Le colichette fanno anche parte del suo processo di maturazione di questa capacità di gestione del dolore e delle emozioni.

Dare tisane ai neonati può essere un rimedio con un neonato di 3 mesi e mezzo, dopo che si sono provati altri rimedi naturali per le coliche: bagnetti caldi, massaggi al pancino, sondino, co-sleeping ecc. Il contatto pelle a pelle infatti è scientificamente dimostrato essere un toccasana per questi bimbi così emotivi. In un neonato di 4 mesi e mezzo bisogna considerare che i pianti potrebbero essere dovuti anche alla comparsa dei primi dentini oltre che alle coliche.

Anche da ostetrica mi domando spesso come sia possibile che dentro le donne crescano bambini. Amo il fitness e mi occupo di corsi di ginnastica Prenatale e post-natale. Mi piace cantare, ballare, scrivere, recitare e cucinare, ma non so fare niente di tutto questo! :) Email: g.landy@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *